Indietro

Bar e ristoranti, modificata l'ordinanza

bicchiere di vetro
Foto di repertorio

Il sindaco fa marcia indietro sula chiusura alle 2 di notte e precisa sul divieto di utilizzo di vetro nei locali. In arrivo modifiche anche alla Ztl

PORTOFERRAIO — Il sindaco di Portoferraio, Angelo Zini, nei giorni scorsi ha firmato una nuova ordinanza che permette l'apertura oltre le 2 di notte di bar e ristoranti e di tutti i locali che somministrano cibi e bevande. Questa modifica come ha spiegato lo stesso sindaco in un video su Facebook si è resa necessaria anche dal fatto che con la disposizione della riapertura delle discoteche non aveva più senso mettere dei limiti al ritrovo notturno delle persone nei locali.

Nella stessa ordinanza inoltre il sindaco fa chiarezza sul divieto di utilizzo di vetro per la somministrazione di bevande, divieto dal quale vengono esclusi gli esercizi che somministrano bevande al tavolo o al banco.

Tuttavia per il resto vengono confermati gli altri obblighi previsti nell'ordinanza n. 1981 del 25 Giugno 2020.

Infine il sindaco ha annunciato nuove modifiche alla viabilità della Ztl del centro storico, sottolineando che le decisioni sono state prese in emergenza e che si doveva tenere conto sia delle legittime richieste delle attività che chiedevano più suolo pubblico, sia dei cittadini che chiedevano più spazi per passeggiare sia dei commercianti. A questo proposito Zini ha detto che l'amministrazione sta lavorando per cercare di migliorare le disposizioni.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it