Indietro

Moby e Toremar, flessibilità e bonus biglietti

Le misure a tutela degli utenti prevedono sia l'eliminazione delle penali che un bonus del biglietto in caso di rinuncia al viaggio

PORTOFERRAIO — Il gruppo Onorato Armatori fa sapere che Moby, Tirrenia e Toremar hanno a cuore sicurezza, salute e comfort e in un periodo così difficile come quello che stiamo vivendo vogliono rassicurare gli utenti che portano avanti il loro lavoro con i più alti standard di sicurezza e salute.

"Continuiamo a seguire l'evolvere della situazione riguardante l'epidemia Covid-19, - si legge in una nota - seguendo le direttive internazionali, europee e del nostro paese. Fin dalla dichiarazione dello stato di emergenza abbiamo avviato tutte le procedure di sicurezza in coordinamento con i responsabili dell'emergenza sanitaria nazionale, continuando a garantire la mobilità via mare verso tutte le maggiori isole del nostro paese.
Inoltre ci rendiamo conto che si necessiti di una maggiore flessibilità nel programmare le vacanze future nell'incerta ottica di come evolverà questa situazione nei prossimi mesi".

In quest'ottica le compagnie garantiranno:

- l'eliminazione delle penali di variazione in caso di modifica del biglietto;

- in caso di rinuncia al viaggio, sarà riconosciuto un bonus dell'intero importo del biglietto originario, da utilizzare entro il 31/12/2021.

Qui di seguito alcune informazioni utili per navigare durante questo periodo per quanto riguarda i collegamenti con l'isola d'Elba di Moby e Toremar.

"A seguito delle misure restrittive adottate dal Ministero delle Infrastrutture insieme al Ministero della salute, - si legge nella nota - tutti i traghetti Moby per l'Isola d'Elba sono stati sospesi fino al 31 Marzo 2020. E' possibile utilizzare i traghetti Toremar attivi con i seguenti orari: prima partenza dall'Isola d'Elba ore 5 e ultima partenza da Piombino ore 22. In questo periodo difficile vogliamo farvi sapere quanto la vostra salute e sicurezza siano la nostra priorità. In qualunque momento vi sentiate pronti a partire il nostro staff sarà lieto di accogliervi di nuovo a bordo delle nostre navi".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it