Indietro

Covid-19, le misure di sostegno dal Comune di Rio

Marco Corsini

La giunta ha approvato una serie di provvedimenti per aiutare attività e famiglie: posticipo delle imposte comunali e riduzione della Tosap

RIO — La Giunta comunale di Rio ha adottato in data odierna le prime misure di sostegno a favore del tessuto economico cittadino in grande difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19.

E' stato lo stesso sindaco di Rio, Marco Corsini, a darne notizia attraverso un video su Facebook (vedi il video in fondo all'articolo).

Questi gli interventi:

- proroga al 31 Agosto 2020 di tutte le scadenze dei pagamenti della tasse delle imposte comunali;

- sconto del 50 per cento della Tosap esteso a tutte le occupazioni temporanee;

- aumento di 40mila euro della somma dei contributi di sbarco già destinata alla riduzione Tari dedicata ad uffici, agenzie e studi professionali, nonché, alle altre attività commerciali ed industriali;

- esenzione totale dal pagamento delle rette dell’asilo nido esteso a tutto il periodo di chiusura e fino al massimo di due mesi;

- raddoppio delle somme stanziate per i contributi straordinari a beneficio delle persone indigenti;

- attivazione del fondo previsto per legge per assegnare contributi a coloro che intendono ampliare o riattivare esercizi destinati ad attività commerciali, artigianali e di servizi.

“Stiamo vivendo un momento molto difficile, ed esiste anche un’emergenza economica oltre a quella sanitaria che chiede risposte ed aiuto. - ha dichiarato il sindaco di Rio, Marco Corsini - Lo Stato, a detta di tutti, non ha fatto abbastanza e il Comune nei limiti del proprio bilancio deve fare la sua parte. Con il contributo fattivo della minoranza, che ringrazio per lo spirito di collaborazione dimostrato, abbiamo adottato queste misure a sostegno della collettività. Restano le preoccupazioni per le ripercussioni di medio e lungo periodo, ma abbiamo oggi voluto dare il segnale che al fianco della gente ci siamo anche noi”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it