Indietro

Capoliveri omaggia le sue tradizioni minerarie

Successo della Festa del Cavatore 2019 che ancora una volta ha omaggiato le tradizioni minerarie del paese. Anche un ricordo speciale per Faletti

CAPOLIVERI — Si conclude oggi la Festa del Cavatore edizione 2019 a Capoliveri. Un evento molto sentito perché celebra le tradizioni minerarie del paese e omaggia il lavoro in miniera e i minatori, che tanto hanno dato alla storia della comunità capoliverese ed elbana. 

Una festa che ogni anno contribuisce a far rivivere e far conoscere l'attività mineraria ha animato il centro storico del paese, da venerdì 14 Giugno fino ad oggi, con la proiezioni di filmati, con un concerto Tributo ai Nomadi e con l'esibizione del coro dei minatori con la celebre "Romanza del cavatore", cantata per le vie del paese (vedi il video allegato) ma anche con stand enogastronomici legati alla tradizione mineraria elbana. E a questo si aggiungono le visite guidate alla scoperta delle miniere di Capoliveri e le escursioni possibili sul territorio minerario che, dopo la fine dell'attività mineraria, è stato in gran parte trasformato in una palestra a cielo aperto.

Uno dei momenti più emozionanti della Festa del Cavatore 2019 è stato il ricordo dedicato a Giorgio Faletti, che da anni aveva scelto Capoliveri come suo luogo del cuore, diventandone prima un assiduo frequentatore e poi un vero e proprio abitante. Faletti è stato ricordato attraverso la sua canzone "Da casa mia si vede il mare", ispirata dal paese di Capoliveri, e dedicata al paese, alle sue miniere e all'Elba che per l'occasione è stata cantata dal coro dei bambini di Capoliveri (vedi il video qua sotto).

Questa mattina si è svolta la Santa Messa in onore dei minatori con la benedizione della corona di alloro per commemorare i “cavatori” di Capoliveri e con la successiva successiva deposizione della corona in Piazza del Cavatore alla presenza delle autorità locali.

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it