Indietro

Silvia Velo all'Elba per la Strada Provinciale 26

La sp 26 a Rio Marina

Garantito l'appoggio del governo centrale

RIO MARINA — Come promesso, questa mattina l'on. Silvia Velo è venuta all'Isola d'Elba per la visita istituzionale, in veste di sottosegretario all'Ambiente, sul versante orientale dell'Isola. L'incontro con i sindaci di Rio Elba e Rio Marina e le altre istituzioni elbane era stato concordato per esaminare la situazione della Sp 26, oggetto di interventi dopo i ripetuti cedimenti di carattere idrigeologico, che ne hanno comportato nelle scorse settimane la chiusura con i gravosi problemi di collegamento viario.

La strada, che era già stata sottoposta ad interventi ripetuti, ed ad un monitoraggio constante con apposita strumentazione controllata da un pool di tecnici e dall'Università di Firenze, è attualmente interdetta. Il gruppo di esperti che sta esaminando il caso, come è stato stato spiegato all'on. Velo, sta valutando le possibili soluzioni, non ultima quella di realizzare un nuovo tracciato in cemento armato che dovrebbe isolare il dotto viario dal sottosuolo e così impedire ulteriori cedimento futuri. Altra possibilità è la realizzazione di una strada alternativa di poco più di un chilometro,che però  avrebbe lo svantaggio di risultare meno ampia e meno fruibile, pur con un risparmio di costi di realizzazione.

Intanto è stata data garanzia da parte della Regione Toscana circa la realizzazione della "bretella" temporanea, che consentirà di ripristinare la viabilità in ingresso e in uscita da Rio Marina con minori aggravi per la popolazione. i costi saranno a carico della Regione Toscana.

Silvia Velo ha rappresentato tutta la disponibilità sua personale e del Governo Renzi a sostenere ogni iniziativa tesa ad intervenire sul problema, ogni soluzione utile al problema, come ha garantito il sottosegretario all'ambiente del problema, troverà, dunque, il supporto del governo centrale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it