Indietro

Rotonde e ciclabili, ecco cosa cambia in paese

Il Comune adotta una variante al Piano del traffico e mette mano alla viabilità del paese, ecco tutte le novità del centro di Marciana Marina

MARCIANA MARINA — Rivoluzione nella viabilità di Marciana Marina. Lo ha deciso la giunta comunale adottando una modifica al precedente Piano del traffico andando a mettere mano agli accessi al mare, ai sensi unici e, in generale, puntando ad avere una mobilità più sostenibile per il periodo estivo.

Con una delibera di giunta infatti l'amministrazione Ciumei adotta la relazione dell'area vigilanza, redatta da Zenobio Sacchi, e incarica lo stesso funzionario insieme all'ufficio tecnico comunale, di redigere un nuovo piano del traffico che contenga le modifiche previste alla circolazione.

"Gli interventi effettuati - si legge nella relazione - hanno certamente risolto le problematiche legate alla circolazione veicolare e pedonale, tuttavia restano ancora irrisolte alcune problematiche.

Appare, quindi, opportuno considerare un nuovo e definitivo cambiamento della viabilità locale, completando così la ratio dell’intera viabilità pedonale e veicolare urbana, rendendola sostenibile e in grado di rispondere positivamente alle esigenze dei cittadini e degli ospiti del Comune di Marciana Marina".

Le aree di intervento sono individuate ne "la messa in sicurezza e l’implemento della viabilità ciclabile e pedonale in Via Bonanno, Via Murzi ,Viale P. Amedeo e un cambiamento della circolazione veicolare relativa a Via G.Dussol , Via XX Settembre e via Bonanno, quest’ultima conosciuta come “Via dei sassi”, nonché la realizzazione di una rotonda in prossimità del plesso cimiteriale comunale, necessaria per la canalizzazione del traffico veicolare proveniente dalle direttrici urbane di Viale Aldo Moro e Via Bonanno".

Il documento va poi a elencare nel dettaglio gli interventi previsti:

Modifica accesso Ztl in via Dussol: l’accesso alla prima parte del lungomare, comprendente Piazza della Vittoria, sarà effettuato da Via Dussol,

Via XX settembre inversione del senso di marcia: i veicoli provenienti da Via Dussol,usciranno dal Lungomare attraverso Via XX Settembre per poi immettersi sulla provinciale,

L’intero tratto degli Scali Mazzini e parte del Viale Regina Margherita, fino alla altezza dell’Hotel Marinella saranno interdetti alla circolazione veicolare, creando quindi una zona pedonale ben definita, destinata alla passeggiata dei cittadini e degli ospiti di Marciana Marina.

In corrispondenza dell’incrocio di Viale Regina Margherita e Via Murzi terminerà l’area pedonale. La parte restante del Viale R. Margherita resterà interessata dalla ZTL, il cui varco sarà posizionato e segnalato in Via Murzi, in corrispondenza dell’incrocio con Via Bonanno,

i veicoli provenienti da Via Vadi potranno svoltare verso Via Murzi e immettersi in Via Bonanno e Viale R.Margherita in questa area sarà collocato il varco ZTL da cui accedere per il lungomare direzione porto,

Un secondo accesso al lungomare sarà realizzato attraverso l’inversione del senso di marcia di Via Murzi,permettendo ai veicoli provenienti da Via Vadi di immettersi in Via Bonanno (direzione plesso cimiteriale) o in Viale Regina Margherita (direzione area portuale).

La pista ciclabile e pedonale di Via Murzi sarà spostata sul lato attiguo del plesso scolastico, la cui recinzione dovrà arretrare per permettere la realizzazione di 16 stalli di parcheggio auto disposti a spina di pesce.

Un particolare intervento interesserà Via Bonanno, detta “Via Dei Sassi”: gli accessi alla via saranno due, uno posto in corrispondenza del plesso cimiteriale (accesso già esistenti), l’altro sarà realizzato in corrispondenza dell’incrocio Via Murzi/Via Bonanno.

Conseguentemente, sarà istituito un doppio senso di circolazione nel primo tratto di strada di Via Bonanno posta fra l’incrocio con Viale A.Moro e l’entrata del parcheggio antistante Piazza Bonanno, dove sarà posizionata idonea segnaletica stradale verticale di divieto di transito e i veicoli provenienti dal secondo accesso potranno continuare il loro senso di marcia fino a raggiungere Viale Aldo Moro da cui svoltare per le diverse destinazioni.

Saranno inoltre ricavati 19 stalli di parcheggio per auto, disposti a spina di pesce, e realizzata una pista ciclabile/pedonale, dando continuità al circuito delle piste ciclabili e pedonali già realizzate nel territorio comunale.

Nella logica della razionalizzazione del piano del traffico, sarà effettuato un intervento che prolungherà la pista ciclabile di Viale Principe Amedeo, lato monte, fino ad unirla al nuovo tratto di pista ciclabile che sarà realizzata nel tratto lato mare, dello stesso viale a sua volta oggetto di una riqualificazione del manto stradale tale da rendere Viale P.Amedeo l’accesso pedonale principale per il lungomare.

In prossimità del plesso cimiteriale comunale, in corrispondenza dell’incrocio di Via Bonanno e Viale Aldo Moro sarà realizzata una rotonda che avrà il compito di snellire il traffico proveniente dalle strade a raso.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it