Indietro

Tirrenia-Cin, sindacati convocati al Ministero

Foto da Info Marittimi pagina Facebook

C'è la convocazione del Ministero dei trasporti per sentire i sindacati Filt-Cgil, Filt-Cisl e Uil Trasporti in merito alla situazione di Tirrenia

ROMA — Nei prossimi giorni ci sarà un altro incontro. Dopo l'incontro avvenuto al Ministero del lavoro con Usb, Unione sindacale di base, sulla situazione di crisi di Tirrenia-Cin per la quale, oltre alla chiusura delle sedi di Napoli e Cagliari e il conseguente trasferimento di personale in Toscana, si prefigura anche un rischio esuberi di circa mille persone. Questo per il mancato rinnovo della convenzione in scadenza a Luglio 2020 fra lo Stato e la compagnia di navigazione Tirrenia-Cin, dato che il Ministero ha annunciato la preparazione di un nuovo bando pubblico per i collegamenti con la Sardegna.

Quindi per il 27 Dicembre è convocato presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti un incontro con Filt-Cgil, Filt-Cisl e Uil Trasporti.

A questo proposito anche il sindacato Orsa Marittimi ha scritto al Ministero per chiedere un incontro urgente mentre dopo l'incontro avvenuto presso il Ministero del Lavoro Usb, non soddisfatto di quanto emerso nella riunione, si è dichiarato pronto allo sciopero.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it