Indietro

La replica di Gemelli sugli orari del Consiglio

Mattia Gemelli

Il presidente del Consiglio comunale alla minoranza: "Presentare il sabato come giorno 'nefasto' alla convocazione è ridicolo e politicamente zero"

RIO — Alla nota del gruppo di minoranza "Terra nostra" replica tempestivamente Mattina Gemelli, presidente del Consiglio comunale del Comune di Rio.

Qui di seguito la riposta di Gemelli.

"Leggo con imbarazzo la contestazione mossa dal gruppo Terra Nostra circa la lesione dei diritti assembleari causati da una convocazione 'serale' del Consiglio comunale relativo al 30/03/2019. 

Vorrei ricordare agli esimi consiglieri che il consesso comunale non si riunisce su appuntamento, come per prenotare una cena tra amici, bensì attraverso un preliminare vaglio da parte della presidenza in ordine alla tenuta numerica e fattiva della maggioranza dei suoi rappresentanti. Presentare il sabato come giorno 'nefasto' alla convocazione (che, non vorrei disilludere Terra nostra, sì, è sempre unilaterale! ) è ridicolo e politicamente zero. 

Visti i richiami legulei, anche da parte mia è opportuno richiamare l’articolo 38 comma 7 del dlgs 276/2000, il quale individua come prospetto preferibile per la riunione del consiglio comunale, proprio quello che non incide con il normale orario lavorativo. 

Se ci sono delle scadenze da rispettare il senso civico dei consiglieri, in quanto mandatari di un impegno politico assunto tramite il voto è senza dubbio da ottemperare a scanso di orari e preferenze giornaliere! Purtroppo noto che oramai, privi di qualunque spinta di senso politica, il gruppo Terra nostra si lancia in critiche fuori senso e che lasciano molto a desiderare".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it