Indietro

Palazzina ex Locamare, "situazione di degrado"

Palazzina ex Locamare (foto da Google maps)

Il gruppo di minoranza "Terra Nostra" sollecita l'amministrazione comunale di Rio ad intervenire sull'immobile che versa in condizioni fatiscenti

RIO — "A distanza di dieci mesi da quando è stata firmata la convenzione con l’Autorità di Sistema Portuale per la sistemazione della palazzina ex Locamare, e di ben sette mesi (!) dalla spedizione dell’istanza di concessione rivolta dal Comune al medesimo Ente, non ci risulta che ancora ci siano risposte", si apre così una nota del gruppo di minoranza consiliare Terra Nostra che sollecita l'amministrazione comunale di Rio ad intervenire o a chiedere alla stessa Autorità portuale di intervenire direttamente sull'immobile posto nell'area portuale, punto di transito molto frequentato.

"Dallo scorso 7 Marzo, - spiegano i consiglieri di minoranza - nessuno della Giunta si è preoccupato di sollecitare una risposta, per sapere se la palazzina può essere sistemata e restituita alla vita del paese, o se deve restare ancora un ricettacolo di topi ed immondizia, proprio nella zona più centrale di Rio Marina. Questo è il modo con cui il sindaco Corsini e la sua Giunta tengono al bene dei paesi! Eppure, dietro nostra interrogazione, a maggio aveva risposto pubblicamente:'C’è un discorso che sta andando avanti con l’Autorità Portuale; se da’ l’immobile in concessione, bene; altrimenti intervenga direttamente visto che non lo fa da 20 anni'".

"Perché, - chiedono i consiglieri di Terra Nostra - non si fanno azioni in proposito, allora? Perché si vantano ottimi rapporti con l ‘Autorità Portuale, se i risultati sono questi? E visto che, sempre il sindaco, ci ha risposto nella sede medesima: 'L’Amministrazione Comunale sta dunque compiendo i necessari approfondimenti progettuali per giungere all’ individuazione del dato tecnico economico', crediamo che interesserebbe ai cittadini di sapere se essi sono terminati e con quali risultati, e chi li ha fatti".

"Non basta mostrare i muscoli quando si amministra un comune: occorre fare atti concreti e incisivi", concludono i consiglieri di Terra Nostra.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it