Indietro

Omaggio a due ex sindaci, a marinai e minatori

Ieri le celebrazioni anticipate di Santa Barbara nel Comune di Rio per ricordare le tradizioni minerarie e marinare del versante riese

RIO — Ieri, domenica 2 Dicembre, a Rio Marina, si sono svolte le prime celebrazioni di Santa Barbara del nuovo Comune di Rio, nato dalla riunificazione dei due Comuni di Rio Marina e Rio nell'Elba, che nel 1882 si erano divisi in due entità amministrative diverse.

La cerimonia si è svolta presso la sala degli affreschi del municipio di Rio Marina ed è stata presieduta dal sindaco del Comune di Rio, Marco Corsini, e dal presidente del Consiglio comunale, Mattia Gemelli.

In apertura della cerimonia il sindaco Corsini ha sottolineato il fatto che le due benemerenze civiche attribuite per l'occasione dal Comune di Rio andavano a due persone che hanno contribuito con il loro impegno alla vita e allo sviluppo delle due comunità, "due campioni di impegno civile e amministrativo".

Il presidente del Consiglio comunale Gemelli ha sottolineato come, nonostante la fusione dei due Comuni, le tradizioni e il passato dei rispettivi paesi rimangano sempre un punto di riferimento.

La prima benemerenza è stata consegnata a Elvio Diversi, minatore e sindaco per quattro legislature del Comune di Rio Marina che ha combattuto contro la chiusura delle miniere e che ha traghettato il paese verso un'economia turistica.

L'altra benemerenza invece è stata consegnata alla memoria di Franco Franchini, sindaco di Rio nell'Elba per tre legislature e persona impegnata nelle istituzioni fino alla presidenza della Provincia di Livorno ma anche persona di valore sempre disponibile con i propri concittadini per risolvere i piccoli e grandi problemi.

Sono inoltre stati consegnati dei riconoscimenti per il loro lavoro svolto in miniera e nella marina ad alcuni cittadini dei paesi di Cavo, Rio Marina (classe 1940-1941) e Rio nell'Elba (classe 1933-1939).

Questo l'elenco dei minatori e marinai a cui è stata consegnata una targa: Ernesto Agnoli, Piero Baiocchi, Giovanni Piero Ballini, Lelio Chiros, Giovanni Corsi, Giuseppe Dieci, Roberto Ditel, Dino Gambetta, Vinicio Giannelli, Vito Lupi, Angiolo Mancusi, Milvio Mancusi, Giorgio Muti, Pier Luigi Nardelli, Attilio Nardelli, Giuseppe Pisani, Elvio Squarci, Romano Verdura. Marinai: Pier Luigi Ceragioli, Flavio Falanca, Quintilio Pisani.

Alla celebrazione civica è seguita poi quella religiosa nella chiesa parrocchiale di Santa Barbara.

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it