Indietro

"Sindaci forti con i deboli e deboli con i forti"

Pino Coluccia commenta l'azione dell'amministrazione di Portoferraio, in accordo con gli altri sindaci, di espellere 30 cittadini rom dall'isola

RIO NELL'ELBA — I sindaci elbani hanno trovato l'unità d'intenti: ordinano 'fuori i Rom dal territorio elbano'. Può darsi che siano incorsi in azioni da sanzionare amministrativamente o anche penalmente ed in questo caso ci sono leggi e pene che il giudice applica, ma provvedere a 'dargli il via' da un territorio mi sembra un eccesso, se non un vero e proprio abuso di potere e vorrei conoscere in base a quale norma si è provveduto.

Nell'ordinanza si parla di assenza di autorizzazione o mancato rispetto di norme igienico sanitarie o di decoro pubblico, ma per questi reati non è previsto un trasferimento invitato o guidato e quando sono altri cittadini, cosiddetti normali, a compierli non si mandano via dal territorio, ma si sanzionano. 

Nella Costituzione tra i diritti personali c'è quello della libera circolazione. Forse invece di invitarli ad andarsene via poteva essere trovata una soluzione di permanenza regolata? Non è che sia scattato il tic razzista del pregiudizio verso i rom?"

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it