Indietro

"Aiutateci a curare nostro figlio"

Una famiglia di Rio Marina lancia un appello per raccogliere i fondi necessari alla cura del piccolo Antonio in un centro specializzato

RIO MARINA — Una famiglia in difficoltà, la mancanza di lavoro che diventa una condanna quando in casa un figlio di appena tre anni ha bisogno di cure. Storie che sembrano sempre lontane e che invece, questa volta, non lo sono. Succede a Rio Marina dove la famiglia Russo ha deciso di rivolgere un appello per chiedere aiuto.

Non per i genitori ma per il piccolo Antonio. Antonio infatti soffre di un disturbo dello spettro autistico e necessita di cure che può trovare in un centro specializzato, il Kirikù, gestito dalla cooperativa sociale Il Cortile di Salsomaggiore, dove i bambini e i ragazzi vengono seguiti nello sviluppo e avviati in percorsi personalizzati finalizzati all'autonomia e all'inserimento sociale.

Sono cure costose che, a seconda delle ore dedicate, possono arrivare a raggiungere i 900 euro mensili, ai quali si può facilmente immaginare di aggiungere i costi necessari ai trasferimenti dall'Elba.

Alcuni cittadini di Rio Marina si sono mossi per dare una mano alla famiglia e hanno avviato una raccolta di fondi aprendo un conto corrente sul quale è possibile versare un contributo. 

Il conto è istituito presso l'Agenzia 1 di Cariparma a Salsomaggiore Terme, Iban: IT36Z0623065900000008239528, causale "Aiuto per Antonio Russo".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it