Indietro

La scuola ora ha il nome di Lorenzo Claris Appiani

Il momento dello scoprimento della targa della scuola intitolata a Lorenzo Claris Appiani

Lunedì si è svolta la cerimonia di intitolazione della Scuola dell'infanzia di Rio Marina al giovane avvocato fortemente legato al territorio riese

RIO — Un altro filo si aggiunge alla trama legata alla memoria di Lorenzo Alberto Claris Appiani, il giovane avvocato ucciso nel Tribunale di Milano il 9 Aprile 2015. Infatti lunedì 3 Dicembre si è svolta la cerimonia di intitolazione della Scuola dell'infanzia di Rio Marina a Lorenzo.

 Proprio il paese di Rio Marina per Lorenzo era un luogo di serenità, un luogo dove ha intrecciato numerose amicizie.

 E' stata una giornata aperta dal canto dei bambini della Scuola dell'infanzia che sono stati anche protagonisti dello scoprimento della targa apposta in alto sul muro all'ingresso dell'edificio.

Il sindaco del Comune di Rio, Marco Corsini, ha sottolineato come proprio nel versante riese siano tante le iniziative e le occasioni nate per ricordare il giovane avvocato, citandolo come modello da prendere come esempio.

Il presidente del Consiglio comunale, Mattia Gemelli, ha invece ricordato quali siano i principi che regolano la professione dell'avvocato che Lorenzo ha onorato fino alla fine della sua vita.

I genitori di Lorenzo, Alberta Brambilla Pisoni e Aldo Claris Appiani, hanno ringraziato la comunità per il sostegno e la vicinanza dimostrata, ricordando con parole significative, ciascuno a suo modo il figlio. Due genitori coraggiosi che, nonostante il dolore per la perdita del figlio, stanno combattendo una battaglia per ottenere giustizia e per vedere riconosciute le varie responsabilità di quanto accadde quel giorno in Tribunale.

Mentre la dirigente dell'Istituto comprensivo di Porto Azzurro, Lorella Di Biagio, ha espresso soddisfazione per l'intitolazione della Scuola materna al giovane avvocato, sottolineando come la scelta sia stata espressione unanime di tutto il Consiglio d'Istituto.

Anna Maria Contestabile, presidente del Circolo Pertini, sede dell'Isola d'Elba, ha invece messo in evidenza l'importanza della scuola nella formazione dei giovani e dei loro valori.

In fondo all'articolo è presente il video con i momenti più significativi della cerimonia.

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it