Indietro

La replica del PD al sindaco Corsini

Foto di repertorio

Il PD di Rio Marina e Cavo fa ancora nuove domande al sindaco di Rio e alle accuse dichiara che il centrosinistra a Rio non governa dal 2000

RIO — Il circolo PD di Rio Marina e Cavo replica alle risposte del sindaco di Rio, Marco Corsini.

"Il sindaco di Rio ha replicato finalmente alle nostre preoccupazioni e ai nostri suggerimenti, - scrive in una nota il PD - sempre pacati e in ogni modo scritti nell’interesse dei cittadini. Il sindaco Corsini tuttavia ci ha scritto con un incomprensibile tono stizzito e innervosito, utilizzando accenti da tazebao anni '80. D’altra parte amministrare non è un mestiere facile, ma chi governa una comunità da quasi un anno non può continuare a scaricare ogni responsabilità sui suoi predecessori. Così com’è raccomandabile che questo abbia un rapporto continuo e proficuo con gli altri enti territoriali: provincia, demanio, autorità portuale, scuola, ecc, senza limitarsi ad attribuire loro le eventuali inadempienze". 

"A Corsini - prosegue il PD comunque rivolgiamo pacatamente e serenamente due domande: 1) perché il Comune non ha acquistato i locali dov’era ubicata la sede dei carabinieri poiché tale operazione richiedeva una certificazione di congruità del prezzo di vendita ottenibile in pochi giorni; 2) l’elenco dei problemi che il Pd, nel corso degli anni passati, 'avrebbe contribuito a creare'. Ricordiamo che il centrosinistra non governa Rio Marina dal luglio 2000, cioè da quasi vent’anni. Quanto alle recenti modifiche apportate dal sindaco alla macchina amministrativa confidiamo che queste siano avvenute in modo oggettivo, trasparente e rispettoso delle normative vigenti, ad ogni modo a seguito di un ampio confronto coi consiglieri di maggioranza, con la Rsu comunale e con le organizzazioni sindacali di categoria».

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it