Indietro

Studente milanese si laurea all'isola d'Elba

Tiziano Furgeri

Aveva raggiunto l'isola prima del blocco per l'emergenza Covid. Si è messo in isolamento ed è stato supportato dal Comune. Tesi discussa via web

RIO — Un giovane studente di 24 anni, Tiziano Furgeri, residente a Segrate, in provincia di Milano, i primi di Marzo aveva deciso di trascorrere all'isola d'Elba alcuni giorni prima della discussione della sua tesi di laurea ma alla fine la tesi l'ha discussa, da solo proprio all'Elba in diretta streaming con l'Università statale di Milano. 

Ecco la sua storia.

Tiziano, ci racconti la tua storia?

"I primi di Marzo, avevo deciso di venire a trascorrere alcuni giorni all'Elba, nella casa di vacanza dei miei genitori a Nisporto. Da tanti anni noi veniamo sull'isola in vacanza. L'isola su di me ha sempre avuto un grande fascino e quindi, avendo la data delle discussione della mia tesi il 16 Marzo (prima doveva essere a Febbraio) ho deciso di prendermi qualche giorno da trascorrere in tranquillità. Inoltre non stavo lavorando e quindi avevo più tempo libero. Io da quando avevo 18 anni lavoro come bagnino nei weekend".

Nisporto

Quindi prevedevi di tornare a casa?

"Si, però l'8 Marzo poi c'è stato il decreto del governo ma io ero già qui all'isola d'Elba e quindi mi sono messo in isolamento volontario. Ho contattato i carabinieri per sapere se potevo rimanere sull'isola e come dovevo comportarmi. Ho seguito tutte le indicazioni: ho informati l'Asl e il Comune di Rio e quindi sono stato in isolamento per 14 giorni per precauzione. Ovviamente non ho avuto contatti con nessuno. Non ho avuto problemi e sto bene".

Tu eri qui da solo senza la tua famiglia e a Nisporto, zona che in questo periodo è poco popolata, come hai fatto?

"Devo dire che fin dall'inizio ho trovato un grande supporto nel Comune di Rio. Mi hanno aiutato, mi hanno portato la spesa a casa e sono sempre stato in contatto telefonico con loro. Devo ringraziare anche il maresciallo dei carabinieri Mariani. Anche la Croce Rossa Italiana di Rio nell'Elba e la polizia municipale sono venute a portarmi la spesa. Devo dire che ho trovato una grande umanità e tanta attenzione. Inoltre dal Comune di Rio mi hanno aiutato ad avere una scheda per la connessione ad Internet perché la connessione che ho io qui a Nisporto non prende ed io dovevo seguire anche dei corsi a distanza via web. Inoltre mi hanno anche dato la disponibilità a connettermi ad Internet nella sede della Pro Loco di Rio Elba, nel caso avessi avuto bisogno per connettermi in modo sicuro per la discussione della mia tesi. E così è stato".

Nisporto

In cosa ti sei laureato?

"Ho discusso la tesi di laurea del corso triennale in Giurisprudenza-Scienze dei Servizi Giuridici dell'Università Statale di Milano, dal titolo L'Europa ed il cambiamento climatico. Nella mia tesi analizzo gli impegni politici del mondo per contrastare il cambiamento climatico, le leggi emanate e le ricadute economiche che le nuove leggi emanate nel 2019/2020 dalla Ue avranno sulle imprese e sulla società"

Avresti mai immaginato di discutere la tua tesi all'isola d'Elba?

"Assolutamente no, credo che nessuno avrebbe mai potuto immaginare una cosa simile ma sono contento di aver avuto l'occasione di farlo da qui, dato che l'Elba è un luogo che amo. Ieri mentre tornavo a casa, dopo aver fatto la spesa ho anche trovato una pianta di alloro e mi sono anche preparato la corona per la laurea".

Progetti per il futuro?

"Si, ho deciso che proseguirà gli studi iscrivendomi al corso di laurea specialistica sempre in Giurisprudenza. Però nei prossimi giorni dato che sono qui sull'isola, da lunedì, ho deciso che mi metterò a disposizione del volontariato della comunità di Rio, dove ci sarà bisogno, per ringraziare di tutto il supporto ricevuto in questi giorni".

Tiziano si è laureato questa mattina discutendo la tesi nei locali della Pro Loco di Rio nell'Elba, ha conseguito il punteggio di 87/110 e per ringraziare il sindaco di Rio, il maresciallo dei carabinieri, la Croce Rossa e tutta la comunità del supporto e della vicinanza ricevuta in questo giorni ha realizzato un video che potere vedere qua sotto.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it