Indietro

Punteruolo rosso, il Comune intensifica la lotta

Con un'ordinanza il sindaco Ferrari impone ai proprietari di palme di renderlo noto al Comune o scatta la multa. Controlli della polizia municipale.

PORTOFERRAIO — Scatta l'obbligo di denuncia per tutti i possessori di palme nel territorio comunale di Portoferraio: i cittadini che posseggono esemplari di palme comuni, palme delle Canarie e palme da dattero deve renderlo noto all'amministrazione comunale. Pena una severa multa.

E' il nuovo provvedimento che la giunta Ferrari ha emesso per combattere la diffusione del Punteruolo rosso, il parassita che sta infettando tutte le palme dell'isola. Una lotta cominciata nelle scorse settimane ma che, evidentemente, non sta dando i frutti sperati. I primi interventi di rimozione delle palme infette hanno riguardato la zona del porto (probabile punto di sbarco dell'insetto) ma il fenomeno ha interessato tutta la città.

I primi provvedimenti erano mirati all'eliminazione delle piante evidentemente malate il cui smaltimento è stato affidato alla ditta Vivai Campani. Un procedimento particolarmente oneroso dato che il tronco della pianta va triturato con un apposito macchinario affittato alla bisogna.

Sulle piante apparentemente sane invece l'intervento ha tardato ad arrivare e l'infezione è adesso quasi endemica: vicino alla cinquantina le palme finora interessate e probabilmente malate.

L'ordinanza del sindaco include l'obbligo di comunicare ogni intervento che il cittadino intende effettuare anche privatamente sulla palma, quale che sia il suo stato. Tutti gli interventi dovranno essere preventivamente autorizzati dall'amministrazione comunale.

Sarà compito, si legge ancora nell'ordinanza, della Polizia municipale effettuare controlli a campione per verificarne il rispetto e, in caso contrario, comminare le dovute multe.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it