Indietro

Zona portuale, i progetti di Di Tursi

Paolo Di Tursi

Il candidato a sindaco di Portoferraio della lista civica "Forza del Fare" spiega le sue idee sulla riqualificazione della zona portuale

PORTOFERRAIO — Paolo Di Tursi, candidato a sindaco per la lista civica "Forza del Fare"  alle prossime elezioni amministrative che si terranno a Portoferraio il 26 Maggio, fa sapere che nel programma elettorale pubblicato sul sito www.forzadelfare.it esiste un impegno importante per lo sviluppo e la riqualificazione dell’area portuale.

“Uno dei nostri doveri prioritari è quello del recupero del Palazzo Coppedè, una ferita aperta per Portoferraio - dice Di Tursi - oggi il peggiore biglietto da visita possibile all’arrivo dei turisti per Portoferraio". 

"Poi, - continua - chiederemo una promessa a gli organi competenti in modo tale che la stazione marittima sia realizzata nei tempi e nei modi previsti, imponendo il rispetto del ruolo e delle necessità di Portoferraio".

"E’ anche certo – prosegue Di Tursi - che ci sarà un monitoraggio ambientale di tutta l’area portuale e questo per tutelare la popolazione residente e i turisti, inoltre abbiamo previsto di rimodulare la zona Taxi e parcheggio Atl. La Forza del Fare è sicuramente la strada giusta per ridare a Portoferraio e ai suoi abitanti la dignità che meritano”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it