Indietro

Va a fuoco il fuoristrada della Misericordia-VIDEO

I mezzi della Misericordia colpiti dall'incendio

Il mezzo ha preso fuoco oggi pomeriggio all'interno di un capannone nella zona industriale di Portoferraio. Non ci sono stati danni a persone

PORTOFERRAIO — Oggi pomeriggio intorno alle 18 un fuoristrada della Confraternita di Misericordia di Portoferraio all'interno di un capannone si è incendiato. Il mezzo si trovava all'interno del capannone dove erano presenti anche altri mezzi della Misericordia nella zona industriale in località Antiche Saline, a Portoferraio, vicino al fosso del Riondo.

Sul posto per domare le fiamme sono intervenute due squadre del distaccamento dei vigili del fuoco di Portoferraio che hanno impedito che le fiamme si propagassero agli altri mezzi parcheggiati fra i quali c'era anche un'ambulanza.

Il fuoristrada ha subito ingenti danni e anche un altro mezzo è danneggiato. Non ci sono stati danni a persone né danni strutturali all'immobile ma solo danni provocati dal fumo.

Al momento non si conoscono le cause che hanno scatenato l'incendio, anche se l'ipotesi sarebbe quella di un cortocircuito.

Durante la notte su Facebook il governatore della Misericordia ha ringraziato tutte le persone che hanno dimostrato solidarietà per quanto accaduto.

"Intanto un grazie a tutti voi che ci avete mandato un messaggio o una telefonata di solidarietà e vicinanza. La Misericordia non si ferma e siamo già operativi seppure con due mezzi in meno grazie al massimo impegno messo in campo dai nostri volontari cui va la gratitudine di tutto il Magistrato.

Un grazie enorme ai Vigili del Fuoco che hanno scongiurato, grazie al loro tempestivo intervento, ben più gravi conseguenze. Un pensiero ai nostri vicini di "casa" che hanno vissuto momento di forte apprensione.
Un grazie all'amministrazione comunale di Portoferraio, che prima tramite l'assessore ai lavori pubblici Leo Lupi e poi direttamente con il Sindaco Angelo Zini hanno espresso vicinanza e solidarietà alla Misericordia.
Grazie anche alla Federazione delle Misericordie Toscane che non ci ha fatto mancare il suo solito supporto.
Un abbraccio a tutti voi e Iddio ve ne renda merito".

Dopo che le fiamme sono state spente i volontari della Misericordia si sono messi subito al lavoro per ripulire gli altri mezzi e tornare operativi come si vede nel video qua sotto.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it