Indietro

"Una nuova governance per il sistema portuale"

Porto di Portoferraio

Per il Pd Val di Cornia Elba serve un rilancio dei porti della costa e una visione integrata per promuovere lo sviluppo della costa e della regione

PORTOFERRAIO — "Sui porti della nostra costa occorre ripristinare al più presto una condizione dinamica e pienamente capace di esprimere una visione strategica che sia in grado di cogliere tutte le opportunità che il sistema portuale e logistico toscano potrebbe avere, se realmente concretizzato e gestito", questa la richiesta della federazione Pd Val di Cornia Elba.



"I ritardi accumulati sono troppi e pesanti, a Piombino, - prosegue il Pd Val di Cornia Elba - al netto del buon lavoro della struttura creata durante il commissariamento e guidata da Capuano, nei i porti elbani, ma anche a Livorno, con la vicenda della Darsena Europa che non riesce a trovare uno sblocco definitivo".

"Questi ritardi, questa inerzia, - si legge ancora nella nota della federazione Pd - causati dall’assenza di visione una complessiva e per niente orientata al risultato insieme a un atteggiamento eccessivamente burocratico, rischiano di isolare la costa Toscana e di renderla incapace di aggredire i mercati che transitano dal nostro mare, appannaggio di altre città e di altre regioni. Per questo riteniamo che la Ministra delle Infrastrutture e Trasporti, il Presidente della Regione ed i due sindaci di Livorno e Piombino debbano valutare attentamente la situazione e decidere per un deciso rilancio dell’ente".

"Questo aldilà delle vicende giudiziarie - prosegue il Pd Val di Cornia Elba - che, tuttavia, potrebbero diventare un alibi per generare ulteriori ritardi che proprio non possiamo permetterci. L’Autorità di Sistema Portuale, dopo la riforma che tutti abbiamo fortemente sostenuto, è un ente e, soprattutto, uno strumento fondamentale per lo sviluppo portuale, per la crescita complessiva della costa e dell’intera Regione. Com’è noto, il tempo è un fattore primario della competitività e, mentre noi stentiamo scoordinati, altri procedono con passi decisi e chiare visioni".

"Un 'destino' ancora evitabile se, invece di attendere, - conclude il Pd Val di Cornia Elba - si procederà velocemente verso una svolta dell’Autorità di Sistema portuale, delle città di Piombino e Livorno e di tutta la Toscana".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it