Indietro

Una maxi-nave per il gruppo Onorato

Il varo della Alf Pollack

Varata nei cantieri navali di Flensburg in Germania la Alf Pollack, la più grande nave traghetto per trasporto merci mai impiegata nel Mediterraneo

PORTOFERRAIO — Si chiama Alf Pollack, è lunga 209 metri, ha una stazza di 32.770 tonnellate, una capacità di 4076 metri lineari e può trasportare fino a 283 camion. E’ la più grande nave traghetto per il trasporto merci mai impegnata nel Mediterraneo, ed è stata varata giovedì 3 maggio dal gruppo Onorato nei cantieri navali di Flensburg, in Germania.

Il nome della prima nave cargo ro-ro costruita nei cantieri tedeschi dal gruppo Onorato è quello del primo socio storico di Vincenzo Onorato, Alf Pollack appunto, scomparso nel 2004. La nave, che sarà operativa da ottobre, verrà impiegata in Sicilia e in Sardegna. E’ la prima di due navi ro-ro gemelle che la famiglia Onorato ha commissionato al cantiere tedesco Flensburger. Batterà bandiera italiana con i colori di Tirrenia, e sarà impiegata direttamente sulle rotte mediterranee delle autostrade del mare sulle quali il gruppo Onorato sta concentrando un importante sforzo di potenziamento.

Per la cronaca, il piano di investimenti attuato direttamente dalla famiglia Onorato include anche l’ordine, già siglato in Cina, di due ro-pax, traghetti per passeggeri e merci in grado di ospitare 2500 passeggeri e 3800 metri lineari di carico ; anche in quella fascia di mercato le due nuove navi occuperanno per dimensione e tecnologia la prima posizione nel Mediterraneo.

Alla cerimonia di varo, oltre alla signora Erika Pollack, vedova di Alf e nell’occasione madrina del varo, era presente tutta la famiglia Onorato, guidata da Vincenzo , e composta dai due figli Achille e Alessandro, che insieme al padre sono al timone del gruppo, e dai tre figli più piccoli, Carlotta, Andrea e Tommaso.

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it