Indietro

Turismo, Ferrari chiede trasparenza e condivisione

Mario Ferrari, sindaco di Portoferraio

Il sindaco di Portoferraio replica al sindaco di Capoliveri sulla gestione del contributo di sbarco e sulle scelte di promozione turistica

PORTOFERRAIO — Ai commenti  con ultimatum del sindaco di Capoliveri, Ruggero Barbetti, sulla posizione dei due sindaci di Portoferraio e Rio, oggi risponde il sindaco del Comune di Portoferraio, Mario Ferrari.

"Non voglio coinvolgere il collega Corsini in una polemica sterile, - scrive Ferrari- anche perché il senso del nostro comunicato congiunto era quello di invitare tutti ad una ulteriore riflessione sull’eventualità di aumentare il contributo di sbarco. Non posso esimermi però dal rispondere all’ennesima raffica di insulti da parte di Ruggero Barbetti”. 

Così il sindaco di Portoferraio, Mario Ferrari, commenta le esternazioni fatte sui social media, e riprese dalla stampa, dal sindaco di Capoliveri dopo la pubblicazione del comunicato congiunto nel quale i primi cittadini di Portoferraio e di Rio avevano annunciato la loro posizione in previsione della riunione della Consulta dei sindaci per la Gestione Associata del Turismo, prevista per il prossimo lunedì 26 Novembre.

“La promozione turistica – dice Ferrari – non ha bisogno di geni ma di trasparenza e buon senso, oltre che di condivisione delle decisioni da prendere insieme e non da imporre. Per quanto riguarda il contributo di sbarco, l’amministrazione comunale di Portoferraio ha chiesto semplicemente di stabilirne, attraverso un programma condiviso di interventi e di priorità, il corretto utilizzo, che sarebbe ai sensi della Legge 28 Dicembre 2015 n. 221 ‘destinato a finanziare interventi di raccolta e di smaltimento dei rifiuti, gli interventi di recupero e salvaguardia ambientale nonché interventi in materia di turismo, cultura, polizia locale e mobilità’". 

"Tutti settori nei quali, fino a prova contraria, - ha detto Ferrari - oggi non si è fatto molto all’Elba utilizzando i proventi del contributo di sbarco, oltre alla rotonda di San Giovanni di cui è prossima la realizzazione. Barbetti dice a proposito dell’ipotesi di aumento che ‘o così o carte all’aria’? Bene, ma sappia che in quel caso la responsabilità è tutta sua”. 

“Al sindaco di Capoliveri che parla di cattiva amministrazione della cosa pubblica – conclude il sindaco di Portoferraio - pur senza capire se sia rivolto a sé stesso o ad altri, chiediamo semplicemente di rispettare gli impegni che ha preso e di essere trasparente e non impositivo nelle iniziative che svolge con la delega degli altri comuni. In quanto all’aggettivo ‘tragico’, a noi pare che possa essere riferito a situazioni divenute tali (per qualcun altro) solo perché proprio lui ci ha messo lo zampino”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it