Indietro

Toremar avvia i giovani ai mestieri del mare

Convenzione con l'istituto di istruzione superiore Buontalenti-Cappellini-Orlando, la compagnia accoglierà 43 ragazzi per un tirocinio formativo

PORTOFERRAIO — Scuola-lavoro sulle navi e negli uffici di Toremar: è quanto previsto dal protocollo d’intesa che la compagnia ha firmato con l’istituto di istruzione superiore Buontalenti-Cappellini-Orlando. 

Un importante percorso formativo che prevede tra l’altro, tra aprile e settembre, uno stage a bordo delle navi. Sono 43 i ragazzi che grazie a questa esperienza potranno vivere la realtà del lavoro a bordo o negli uffici di una compagnia di navigazione.

"Dopo l’esperienza dello scorso anno scolastico è un grande onore per il nostro istituto poter rinnovare la collaborazione instaurata con Toremar, che quest’anno offre la possibilità a tutti gli studenti delle nostre classi quarte di svolgere l’attività di alternanza scuola-lavoro a bordo o negli uffici della compagnia - spiega Alessandro Melis, docente dell’Istituto che ha portato avanti il progetto - è una grossa opportunità per i nostri alunni che possono mettere in pratica ciò che hanno appreso in aula ed acquisire nuove competenze a diretto contatto con dei veri professionisti del settore marittimo". 

"È un onore per Toremar poter dare agli alunni dell'istituto Cappellini un orientamento per la loro carriera professionale - afferma l’Ad di Toremar, Matteo Savelli - l’augurio di tutti noi è che questo rapporto possa durare nel tempo. La marineria italiana, specialmente in questo periodo, ha assolutamente bisogno di nuove figure giovani e preparate".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it