Indietro

Spacciatori minorenni agli arresti domiciliari

Foto di repertorio

I due ragazzi hanno 17 anni e sono stati sorpresi nei giorni scorsi a spacciare hashish davanti alla scuola

PORTOFERRAIO — Sono finiti agli arresti domiciliari due ragazzi di 17 anni sorpresi nei giorni scorsi a spacciare hashish davanti a una scuola. Il provvedimento è stato disposto dal giudice per le indagini preliminari.

I reati contestati ai due giovani sono la detenzione e lo spaccio di 300 grammi di hashish. La droga veniva venduta ad altri minorenni, anche in ambito scolastico, secondo gli inquirenti.

Le indagini, condotte dalla polizia, proseguono.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it