Indietro

Si ferisce sugli scogli, soccorso via mare

Durante il soccorso alla persona feritasi cadendo sugli scogli

La Capitaneria di porto di Portoferraio ha inviato un suo mezzo navale in un tratto di costa impervia per trasportare l'uomo ferito a terra

PORTOFERRAIO — Nella giornata del 25 giugno scorso, su segnalazione della Sala Operativa della Direzione Marittima di Livorno, la Guardia Costiera di Portoferraio, a mezzo del dipendente Battello G.C. 310 dislocato presso il porto di Porto Azzurro, è intervenuta nel tratto di mare tra le spiagge di Reale Terranera per soccorrere un bagnante, in seguito ad una caduta sugli scogli si era ferito gravemente una gamba e non riusciva a camminare.

Il personale del 118 presente sul posto lo ha stabilizzato con una tavola spinale mentre il personale della Capitaneria di Porto lo ha trasportato via mare nel porto di Porto Azzurro, dove, era presente sul posto un’ambulanza che lo ha trasportato al Pronto soccorso di Portoferraio.

Lo rende noto la Capitaneria di porto di Portoferraio nel resoconto sulle attività dei primi giorni del progetto nazionale Mare sicuro 2020, iniziato il 25 Giugno scorso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it