Indietro

Professoressa elbana premiata dall'Unesco

​Il teatro come mezzo educativo di pace: riconoscimento dell'Unesco per Ilaria Chirici, docente del Foresi-Brignetti

PORTOFERRAIO — Nel fine settimana, si è celebrata a Firenze la Giornata Mondiale delle Nazioni Unite della Diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo, sul tema Il valore della diversità culturale come patrimonio fondamentale per lo sviluppo umano verso una cultura di pace tra i cittadini.

Un ricco programma di iniziative messe insieme da Unesco di Firenze, Università fiorentina (Dipartimento di scienze della formazione e psicologia) e Comune di Firenze e che ha visto alternarsi interventi sui diritti umani, la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio, l'educazione alla pace e il dialogo interreligioso. 

Ha partecipato anche la docente del Foresi-Brignetti Ilaria Chirici alla quale è stato conferito il titolo di Peace Builder: "Per aver partecipato con il suo elaborato a fare di Firenze una Città di Pace fonte di armonie culturali".

"Il mio elaborato – spiega la professoressa Chirici - è stato un video prodotto da Davide Palmieri (ex alunno del liceo elbano) che tratta del teatro come mezzo educativo di pace e di trasmissione di cultura. 

Ho messo a confronto il carcere di Porto Azzurro con quello di Zonderwater, nel Sudafrica, attraverso le testimonianze di danza e di teatro dei ragazzi delle Perle dell'Arcipelago". 

Il video è stato proiettato nel Salone dei Cinquecento e ha vinto il concorso promosso dall'Unesco. Alla cerimonia conclusiva era presente la vicepresidente del Senato Rosa Maria Di Giorgi e la presidente della Fondazione Prem Rawat, Silvia Ficini. 

"Entrambe – continua Chirici - mi hanno chiesto di portare ai ragazzi ringraziamenti e complimenti per la loro attività artistica che avrà una diffusione a livello nazionale".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it