Indietro

Presentata la nuova Moby Kiss

Presentato il nuovo traghetto che sostituisce il Moby Love. La Kiss può portare fino a 400 auto e 1.540 passeggeri all'Elba

PORTOFERRAIO — È stata presentata ieri sera a Piombino e stamattina a Portoferraio la Moby Kiss che, a partire da questa sera con la corsa delle 20.30 e per tutta l'estate, opererà sulla tratta Piombino-Portoferraio, diventando in questo modo la nave che trasporterà all’Elba il numero più alto sia di veicoli che di passeggeri. 

La nave, che entra su questa linea in sostituzione della Moby Love, è stata interessata nei mesi scorsi a un importante lavoro di refitting affidato al Gruppo Palumbo, è lunga 117,5 metri, larga 20,5 e ha una stazza lorda di 11.900 tonnellate. È inoltre provvista di 4 motori e può raggiungere una velocità di 18 nodi. Può ospitare fino a 1540 passeggeri e 400 auto. 

Per quello che riguarda i servizi, oltre alla sala poltrone e all’area giochi per bambini con videogames, a bordo sono presenti anche bar con caffetteria e paninoteca, ristorante e self-service, gelateria e aree apposite destinate agli animali domestici. 

Un investimento importante per il Gruppo Onorato Armatori, che in questo modo intende potenziare ulteriormente i collegamenti con l’Isola d’Elba: "Con l’innesto della Moby Kiss prosegue il processo di consolidamento dei collegamenti per l’Elba, frutto di una politica di investimenti che va avanti già da tempo - dichiara l’AD di Moby, Achille Onorato - ma il Gruppo Onorato Armatori non si ferma qua. 

Intendiamo infatti proseguire nel nostro obiettivo di garantire sempre maggior qualità e comfort alle navi della flotta, in modo da rendere ancora più soddisfatta la nostra clientela, ribadendo il costante impegno nel dialogo con i territori che serviamo ogni giorno con la massima dedizione".

Presente questa mattina all'inaugurazione elbana, accanto al comandante Leonardo Molina, l'Ad di Toremar Matteo Savelli: "Per dimensioni e capacità di trasporto possiamo dire che questa sarà l'ammiraglia della flotta per l'Elba. Ci tengo a precisare come questo investimento certifichi la voglia del gruppo di servire sempre meglio l'Elba".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it