Indietro

Pianosa: yacht in cantiere, diportista multato

Lo yacht in riparazione a Portoferraio

Il diportista che ieri si è incagliato nell'area marina protetta dell'isola di Pianosa è stato multato, lo yacht è in cantiere a Portoferraio

PORTOFERRAIO — Lo yacht, che ieri mattina era entrata nell'area marina protetta dell'isola di Pianosa e che si era incagliata davanti a Cala Giovanna, è in un cantiere navale a Portoferraio già da ieri sera, dove sono in corso le operazioni per ripararlo.

L'imbarcazione era stata disincagliata già ieri, grazie all'intervento della Capitaneria di porto, senza danni per le cinque persone a bordo e per l'ambiente.

Dopo i controlli tecnici, lo yacht ieri pomeriggio ha navigato autonomamente, a moto lento, verso Portoferraio - dove è arrivato intorno alle ore 21,30- ma è stato comunque scortato a destinazione dalla motovedetta CP 2117 della Guardia costiera, la stessa che lo aveva assistito nelle operazioni di disincaglio.

Come si apprende da una nota della Capitaneria di porto di Portoferraio, il diportista è stato sanzionato per aver violato la norma che impone di navigare impone il divieto di navigare entro un miglio dalla costa dell’isola di Pianosa.

Sono ancora in corso di accertamento i motivi che hanno causato l'incidente e il diportista dovrà ora rispondere ad una serie di domande a seguito dell’apertura dell’inchiesta da parte della Capitaneria di porto elbana.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it