Indietro

Orari navi-treni, l'impegno di Meloni

Simone Meloni

Fra le priorità su cui si impegna a lavorare il candidato a sindaco Simone Meloni c'è quella che riguarda le coincidenze tra navi e treni

PORTOFERRAIO — In seguito alla notizia dei giorni scorsi dei passeggeri sbarcati dal traghetto e rimasti a terra dal treno per Piombino-Campiglia (leggi qui l'articolo), interviene Simone Meloni, candidato a sindaco di Portoferraio, per spiegare i suoi impegni per garantire il servizio di coincidenze fra navi e treni.

Qui di seguito l'intervento di Simone Meloni.

"Un aspetto fondamentale che dovrà affrontare la nuova amministrazione, sarà quello di fare in modo che le navi modellino gli orari in modo tale che siano rispettate le coincidenze con gli orari dei treni a Piombino e viceversa.

Come candidato a primo cittadino alle amministrative di Portoferraio, mi farò carico di trovare una soluzione a questi continui disservizi, che subiscono i cittadini ed i turisti che vogliono soggiornare sulla nostra Isola.

Tutto questo sarà possibile perché, nel mese di Novembre, verranno discussi i nuovi orari dei traghetti per l'anno il prossimo anno

In questa occasione chiederemo, sia all'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, sia all'Autorità Marittima e alle compagnie di navigazione, un incontro per far sì di trovare una soluzione a questo annoso e grosso problema che da anni stiamo subendo.

Dovrà essere tenuto conto fondamentalmente che adesso la traversata non dura più 1 ora come accadeva anni fa, ma bensì occorrono tra navigazione e sbarco almeno 1 ora e 15 minuti, e pertanto l'orario delle partenze dei traghetti dovrà essere modulato in base a questo dato di fatto, onde evitare disservizi a tutti coloro che hanno necessita di utilizzare il treno o i bus.

Vogliamo stare al fianco dei cittadini, non con slogan ma con i fatti!"

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it