Indietro

Niente nuovi accosti per Blu Navy

Il traghetto Acciarello di Blu Navy

Secondo la programmazione pubblicata relativa ai collegamenti fra Piombino e l'Elba dall'Autorità portuali non risultano variazioni nel 2019

PORTOFERRAIO — L’Autorità di Sistema del Mar Tirreno settentrionale  ha pubblicato ieri 9 Aprile il provvedimento di approvazione delle programmazioni orarie dei servizi di linea marittimi passeggeri per il 2019 fra Piombino e l’Isola d’Elba.

"A inizio dello scorso Dicembre la chiusura della procedura era stata rinviata perché l’AdSP aveva individuato alcuni ulteriori slot disponibili a Piombino per l'ambitissimo traffico estivo, invitando le quattro compagnie di navigazione già operanti (Blu Navy, Forship-Corsica Ferries, Moby, Toremar), qualora interessate, a presentare apposita istanza per l’assegnazione di tali bande orarie", come si legge in un articolo sulla rivista on line Ship2Shore.

Secondo quanto diffuso su Ship2Shore però non risultano assegnati nuovo slot e quindi anche la richiesta della compagnia di navigazione Blu Navy che aspirava ad inserire una seconda nave nella tratta Piombino-Elba e che già in passato aveva visto respinte per proprie richieste.

Domani 11 Aprile, a Portoferraio, sarà inaugurata ufficialmente la stagione 2019 di Blu Navy e, probabilmente, in quell'occasione potrebbe arrivare un commento del management sulla vicenda.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it