Indietro

Mobilità sostenibile, un documento d'impegno

I rappresentanti delle istituzioni aderenti al progetto europeo Civitas

I rappresentanti politici del progetto Civitas Destinations hanno firmato il "Political Statement" che li impegna verso la mobilità sostenibile

PORTOFERRAIO — E’ stato firmato nel pomeriggio di martedì 9 aprile dai rappresentanti politici del progetto Civitas Destinations il Political Statement, un documento di comunità d’intenti che ha lo scopo di comunicare alla Commissione UE il desiderio di rinnovare il proprio impegno verso le iniziative europee relative alla mobilità sostenibile.

Alla firma del documento, a cui hanno partecipato l’assessore alle politiche comunitarie del Comune di Portoferraio Claudio De Santi e la rappresentante del Comune di Rio, assessore Cinzia Battaglia, erano presenti in rappresentanza del Comune di Marciana Marina il vicesindaco Donatella Martorella, per il Comune di Marciana il vicesindaco Daniel Giacomelli, per il Comune di Capoliveri l’assessore Claudio Della Lucia e in rappresentanza del comune di Campo nell’Elba il consigliere comunale Gianni Danesi.

Durante la giornata di apertura, il sindaco Ferrari e l’assessore Claudio De Santi del Comune di Portoferraio hanno partecipato al dibattito di confronto fra i rappresentanti politici delle isole facenti parte del progetto, dando il proprio contributo di idee e confrontandosi con le varie realtà insulari sulle principali tematiche della mobilità sostenibile.

“Ringrazio i rappresentanti dei comuni elbani per la loro partecipazione – ha commentato il sindaco di Portoferraio, Mario Ferrari – era significativo dare un segnale forte di attenzione a quanto il progetto sta sviluppando, con la prospettiva di poter usufruire dei benefici ad esso connessi su tutto il territorio dell’isola”.

La giornata di domani, mercoledì 10 Aprile, si concentrerà, invece, su workshop tecnici dedicati ai servizi di trasporto pubblico e alle nuove tecnologie che possono essere applicate alla mobilità urbana.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it