Indietro

Mascherine gratis in edicola, ecco dove all'Elba

mascherine
Foto di repertorio

Da domani saranno disponibili le prime 10 mascherine fornite gratuitamente dalla Regione Toscana. Ecco le attività che hanno aderito

FIRENZE — Saranno un milione al giorno le mascherine gratuite che arriveranno da domani, venerdì 5 Giugno, nelle 1200 edicole toscane che hanno aderito all'iniziativa messa in piedi dalla Regione grazie ad un accordo con distributori e giornalai. Insieme all'acquisto di quotidiani e agli altri servizi, i cittadini toscani, previa presentazione della tessera sanitaria, potranno ritirare dal giornalaio due pacchi da cinque mascherine, l'intera dotazione messa a disposizione dalla Regione fino al 15 Giugno.

Lo rende noto la Regione Toscana in una nota in cui spiega che la tessera sanitaria di ciascun cittadino residente in Toscana e sopra i 6 anni è già stata caricata con la ricetta elettronica ad opera del Sistema sanitario regionale, mentre tutte le edicole aderenti sono state dotate di appositi lettori tramite smartphone, tablet o pc. Le mascherine arriveranno ogni giorno alle edicole attraverso i distributori di giornali e saranno consegnate nella notte seguendo gli stessi canali dei quotidiani.

La distribuzione della prima tranche sarà effettuata fino al 15 Giugno. A partire da quella data sarà possibile acquisire il resto della dotazione del mese di giugno che, in totale, ammonterà a 25 milioni di dispositivi.

"Grazie a questo nuovo accordo prosegue la sforzo della Regione - commenta il presidente della Regione Enrico Rossi - che, unica nel panorama nazionale, ha consentito a tutti di accedere gratis a questo importante strumento di prevenzione del contagio. Un investimento in salute ma anche un costo in meno per il sistema sanitario grazie a un intervento come questo, che permette di preservare la risorsa ospedale. Le mascherine arriveranno tutti i giorni attraverso i distributori. La consegna sarà capillare perché più della metà delle edicole ha già aderito al progetto. Non c'è quindi bisogno di affrettarsi ed è bene evitare di formare assembramenti e code".

Le mascherine distribuite fino ad oggi in farmacie, grande distribuzione e direttamente dai Comuni sono 55 milioni (43 milioni dalle farmacie, 8 milioni dai Comuni e 4 milioni dalla grande distribuzione). Data la grande mole di dispositivi in circolazione, sarà importante anche usare la massima cautela nel loro smaltimento. 

"Non disperdiamole nell'ambiente - avverte Rossi - ricordiamo a tutti che il modo corretto di disfarsi delle mascherine è nei rifiuti non differenziabili".

Per quanto riguarda l'isola d'Elba ecco l'elenco delle edicole che hanno aderito ma l'elenco, come fanno sapere dalla Regione è provvisorio.

Porto Azzurro

- Edicola Funai Maria Rita snc, Piazza Eroi della Resistenza

Portoferraio

- Elba Bazar snc, Via Sghingetta

- Edicola del Ponticello

Marciana

- Edicola Tabaccheria Ciangherotti, Via Ca' Di Santi

Campo nell'Elba

- La Tana dei sogni

Rio

- Edicola Monari Alessandra, località Il Piano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it