Indietro

La Capitaneria di porto ha celebrato Santa Barbara

La Santa Messa durante le celebrazioni di Santa Barbara

Si sono svolte ieri le celebrazioni in onore della patrona della Marina militare alla presenza delle autorità. Consegnati riconoscimenti di merito

PORTOFERRAIO — Ieri, martedì 04 Dicembre 2018, la Capitaneria di Porto di Portoferraio ha celebrato la ricorrenza di Santa Barbara, patrona della Marina militare. Nel corso delle celebrazioni, sono stati consegnati al personale militare e civile, nonché al personale della corporazione dei piloti, del gruppo ormeggiatori e ad alcuni operatori portuali, riconoscimenti e note di compiacimento per quelle attività che, nel corso dell’anno, hanno supportato la Guardia costiera elbana nel difficile compito di salvaguardare la vita umana in mare e tutelare la sicurezza della navigazione e portuale. 

La giornata si è aperta con la solenne cerimonia dell’alzabandiera, svoltasi nel piazzale della Capitaneria di Porto, è proseguita con il tradizionale pranzo informale dei marinai e si è conclusa con la celebrazione della Santa Messa da parte di Monsignor Sergio Trespi, alle ore 18, presso la Chiesa della “Natività della Beata Vergine Maria - Duomo di Portoferraio”, a cui hanno partecipato le autorità civili, tra le quali i sindaci di Portoferraio e Marciana Marina, le autorità militari, i vigili del fuoco, i rappresentanti del locale “cluster” marittimo e le associazioni d’arma e combattentistiche, dimostrando ancora una volta il forte legame che unisce l’Autorità Marittima con tutte le istituzioni presenti sul territorio. 

Il Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Agostino Petrillo, nel ringraziare gli intervenuti in occasione delle celebrazioni di Santa Barbara, ha rivolto un pensiero particolare e commosso a tutti i marinai che hanno perso la vita nell’adempimento del loro dovere ed alle loro famiglie.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it