Indietro

Interrogazione sugli affidamenti alla Cosimo

portoferraio
Portoferraio

Il gruppo di minoranza "Meloni Sindaco" chiede spiegazione sui servizi affidati alla società partecipata del Comune di Portoferraio

PORTOFERRAIO — Un'interrogazione consiliare "per sapere se corrisponde a verità che la Cosimo de’ Medici non svolga direttamente con proprio personale i servizi assegnatole con 'incarico diretto' ma si sia avvalsa di ditte esterne a cui sono stati riappaltati i relativi lavori".

A presentarla, chiedendo la discussione nel prossimo Consiglio comunale,  è il gruppo di minoranza consiliare del Comune di Portoferraio Meloni Sindaco che chiede inoltre all'amministrazione comunale che "nel caso ciò corrispondesse a realtà, chiedono inoltre se nell’affidare, anche parzialmente, detti servizi ad altri soggetti la Cosimo de’ Medici abbia rispettato le necessarie forme dell’evidenza pubblica quale 'organismo di diritto pubblico' ai sensi delle disposizioni vigenti".

Il riferimento come si legge nel documento riguarda il servizio di custodia e manutenzione dei servizi igienici e del parco pubblico delle Ghiaie e delle Aree a giardino di Carpani, della Sghinghetta e dell'Albereto e delle strutture ludiche, il servizio di custodia e manutenzione del verde pubblico del Centro Storico, della periferia 1, della periferia 2, porto e delle frazioni la manutenzione delle aree verdi presso tutti i plessi scolastici, scuole dell'infanzia, primaria e secondaria.

Nei giorni scorsi i tre gruppi di minoranza portoferraiese avevano chiesto di istituire una commissione consiliare per vigilare sulle partecipate del Comune (leggi qui l'articolo).

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it