Indietro

Imbarcazione alla deriva, salvati due naufraghi

L'imbarcazione si è incagliata davanti al Grigolo dopo aver spezzato gli ormeggi a causa della mareggiata in corso e del forte vento

PORTOFERRAIO — Oggi pomeriggio la Guardia Costiera di Portoferraio è intervenuta per soccorrere due uomini a bordo di una nave da diporto che si trovava alla deriva nella rada del porto. L’emergenza è scattata intorno alle ore 11, a causa delle mareggiate che dalla notte scorsa stanno insistendo su tutto l’Arcipelago toscano. L'imbarcazione, dopo che si sono strappati gli ormeggi, si è diretta in rada per cercare di trovare ridosso ed evitare ulteriori danni con l’ausilio degli ormeggiatori e del pilota del porto. 

Nonostante i numerosi tentativi per cercare di mettere l'imbarcazione in sicurezza, ultimo tra tutti quello di ridossarla in prossimità della Motonave Etrusco, che si trova nella rada del porto, per scongiurare l’affondamento, a causa di una falla che nel frattempo si era aperta nello scafo. L'imbarcazione a causa dei forti venti si è  incagliata presso la zona del “Grigolo”.

La Guardia costiera di Portoferraio  ha messo in salvo le due persone che erano a bordo. In seguito sono state avviate le procedure previste in materia di tutela ambientale volte alla rimozione del relitto. 

"Con l’occasione la Capitaneria di Porto - si legge in una nota della Guardia Costiera -  rinnova a tutte le unità e i galleggianti nella rada, l’ordine di rinforzare gli ormeggi e di adottare tutte le precauzioni necessarie, ai sensi dell’articolo 69 del Regolamento per l’esecuzione del Codice della navigazione".

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it