Indietro

Il Premio Paolo Castells va al Cerboni

Le squadre partecipanti al Memorial Castells

Il Trofeo Memorial dedicato all'elbano scomparso è andato agli studenti dell'Istituto Cerboni che si sono sfidati a calcio con i ragazzi del Foresi

PORTOFERRAIO — Va al Cerboni la vittoria del Primo memorial Paolo Castells, l'istituto tecnico in completo bianco rosso si è aggiudicato il trofeo con un pareggio e due vittorie con 7 punti davanti agli arancioni sempre del Cerboni che con 5 punti vincono l'argento davanti ai ragazzi del liceo Foresi, indirizzo scienze umane.

Questi ultimi sono stati messi bene in campo dal professore d'arte e allenatore Stefano Ugolini che nell'ultima partita battendo per 2a1 nel derby e superando in classifica, con la conquista il terzo posto i verdi delle Scienze applicate del collega e mister professore d'arte Mauro Fontanelli, pittore affermato con un passato da calciatore professionistico nel Siena. 

Le partite sono state tutte equilibrate e giocate agonisticamente al massimo in simultanea su entrambi i campi del Carburo e sono state bene arbitrate, sostenute dal tifo dei supporters con cori e fischi. 

Alla premiazione era presente la famiglia Castells che ha ritirato una targa come riconoscimento ai valori e ai meriti di chi è stato sempre vicino allo sport e ai giovani.

C'è stata inoltre l'estrazione di cinque premi tra il pubblico, fra i quali cui un viaggio Pisa-Parigi per due persone  una macchina da caffè ed altri interessanti premi tra la soddisfazione di tutti e l'arrivederci alla prossima edizione con una formula nuova e almeno 6 squadre. 

"Un ringraziamento va alla società Audace - spiegano gli organizzatori - per la disponibilità-  e a tutti quelli che hanno contribuito per l'ottima riuscita dell'evento". 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it