Indietro

Il nuovo presidente della Cei fu vescovo dell'Elba

Gualtiero Bassetti, appena nominato alla guida della Conferenza Episcopale Italiana, fu pastore della diocesi elbana dal 1994 al 1998

PORTOFERRAIO — Un pezzo di Elba se lo porta nel cuore Gualtiero Bassetti, l'alto prelato scelto da papa Bergoglio per guidare la Conferenza Episcopale Italiana, succedendo al cardinal Bargnasco.

Nato a Popolano, frazione di Marradi in provincia di Firenze il 7 aprile 1942, viene ordinato presbitero nel 1966 dal cardinale Ermenegildo Florit, arcivescovo metropolita di Firenze.

La sua carriera ecclesiastica lo porta sulle sponde elbane nel 1994 quando, il 9 luglio papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo di Massa Marittima-Piombino, succedendo nel ruolo ad Angelo Comastri, precedentemente dimessosi per motivi di salute. 

Riceve l'ordinazione episcopale l'8 settembre successivo per l'imposizione delle mani del cardinale Silvano Piovanelli, coconsacranti i vescovi Antonio Bagnoli e Giovanni Bianchi.

Bassetti rimarrà vescovo della congregazione elbana fino al 1998 quando sarà trasferito come vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.

Il sito dell’arcidiocesi di Perugia – Città della Pieve ne riporta questa definizione: "E' un cardinale al servizio degli ultimi continuando a far sentire la concreta vicinanza della Chiesa di Cristo alle persone in difficoltà, disagiate, emarginate, sofferenti, gli scarti della società, come li definisce Papa Francesco. 

Nel contempo, richiama costantemente i cristiani ai loro doveri verso i fratelli che vivono difficili situazioni di povertà umana e materiale, oltre a non far mancare la sua attenzione a quanti sono distanti dalla Chiesa, perché la Parola di Dio, che annuncia la salvezza, va fatta conoscere a tutti, nessuno è escluso".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it