Indietro

Il Consiglio discute il bilancio di previsione

Sede municipale di Portoferraio

Si discuterà anche l'approvazione del piano triennale delle opere pubbliche 2019/2021 e tre documenti presentati dalle minoranze consiliari

PORTOFERRAIO — La prossima seduta del Consiglio Comunale di Portoferraio è convocata per martedì 16 Aprile alle ore 16, in prima convocazione e, in caso di seduta deserta, in seconda convocazione per mercoledì 17 Aprile nello stesso orario.

Questi i temi che saranno discussi nella seduta che si svolgerà nella sala consiliare del Comune di Portoferraio:

- comunicazioni del presidente del Consiglio;

- elezioni del presidente del Consiglio comunale;

- approvazione Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari triennio 2019-2021;

- approvazione Programma triennale lavori pubblici 2019-2021 unitamente all'elenco dei lavori dell'anno 2018 ai sensi dell'art. 21  del Dlgs 50 del 18/04/2016;

-  art. 5 comme 3 Legge 244/2007 e Smi - Approvazione programma di incarichi di studio, di ricerca e di consulenza per l'anno 2019;

- approvazione del bilancio di previsione 2019/2021 e relativi allegati e del Documento unico di programmazione 2019/20121;

- Regolamento per l'assegnazione ai cittadini interessati e alle scuole di orti posti in località Albereto di proprietà del Comune di Portoferraio;

- ratifica Statuto del Forum intercomunale degli studenti elbani;

- interpellanza presentata dal Gruppo Riccardo Nurra aventi ad oggetto "Interventi su alberi di pericolosità estrema”;

- mozione presentata dal Gruppo consiliare PD sulla chiusura dei musei napoleonici stagione 2019;

- mozione presentata dal Gruppo consiliare PD e Cambiare in Comune sull'adesione alla campagna lanciata da Amnestry International su "La verità per Giulio Regeni", sollecito;

- “Concessione in diritto di superficie di aeree di proprietà comunale in località Antiche Saline compreso specchio acqueo denominato Fosso Riondo- Convenzione rep. 1402 del 13 Luglio 1989 e sue modifiche e integrazioni - Proroga funzionale nelle more di ridefinizione del regime proprietario nella fase di conclusione del mandato amministrativo del sindaco e  della giunta e di insediamento di un nuovo sindaco e di una nuova giunta, del Consiglio comunale".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it