Indietro

Gli argomenti del prossimo Direttivo del Parco

La sede del Parco nazionale Arcipelago toscano

Numerosi i provvedimenti in discussione fra i quali anche l'ampliamento del Santuario delle Farfalle e l'accordo con il carcere di Porto Azzurro

PORTOFERRAIO — ll prossimo Consiglio direttivo del Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano è convocato il giorno 27 Febbraio 2019, presso la sede dell’Ente Parco in località Enfola, a Portoferraio.

I lavori avranno inizio alle ore 13 in prima convocazione e alle ore 14 in seconda convocazione. 

I punti all'ordine del giorno sono i seguenti:

- comunicazioni del Presidente;

- verbale seduta precedente;

- approvazione progetti per lo studio dell’erpetofauna nel Parco nazionale Arcipelago toscano;

- progetti nell’ambito della Direttiva ministeriale per la conservazione della biodiversità: aggiornamento attività 2019;

- accordo di collaborazione tra il Parco nazionale Arcipelago toscano, l’Università di Firenze – Dipartimento di Biologia; Legambiente Arcipelago Toscano e Circolo Culturale delle Macinelle di San Piero in Campo per l’allargamento del Santuario delle Farfalle all’area interessata alla presenza della Zerynthia Cassandra;

- accordo operativo ai sensi dell’art. 15 della Legge n. 241/1990 e successive modifiche e integrazioni tra il Ministero della Giustizia - Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Toscana e Umbria - Direzione della Casa di Reclusione di Porto Azzurro ed il Parco nazionale Arcipelago toscano per l’utilizzo di persone in esecuzione di pena nell’ambito degli interventi per la tutela ambientale e la valorizzazione del territorio dell’Isola di Pianosa;

- modalità relative alla gestione delle visite guidate nell’ambito dell’Isola di Pianosa in applicazione della deliberazione n. 61/2018;

- approvazione convenzioni di studio con l’Università di Siena per incrementare le conoscenze sul Falco pescatore;

- ricognizione ordinaria delle partecipazioni pubbliche ai sensi dell’art. 20 del D.Lgs. 175/2016;

- varie ed eventuali.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it