Indietro

Elba Sharing, un bando per comunicare il progetto

Uno degli eventi del progetto Civitas Destinations

Il Comune di Portoferraio pubblica l'avviso per un incarico sulla diffusione e comunicazione del progetto dedicato alla mobilità sostenibile

PORTOFERRAIO — Il Comune di Portoferraio ha pubblicato un avviso per una manifestazione di interesse per affidare un incarico di diffusione e comunicazione del progetto Elba Sharing che fa parte dell'iniziativa Civitas Destinations, finanziata dalla Commissione europea.

Fra le attività che dovranno essere realizzate durante l'incarico, entro il 31 Dicembre 2020, per esempio sono previste: indagini sul territorio, attraverso interviste e raccolta di dati; partecipazione alle riunioni tecniche di coordinamento e di aggiornamento fra i partner, in Italia e all’estero; produzione di testi e descrizioni tecniche del lavoro svolto nell’ambito del progetto Civitas Destinations, per la compilazione della rendicontazione tecnico-economica periodica e finale; supporto organizzativo, contenutistico e di coordinamento per lo svolgimento di incontri tecnici e politici con altri enti pubblici; supporto tecnico per l’individuazione e lo svolgimento delle più appropriate misure di mobilità da realizzarsi nel territorio; attività di disseminazione delle attività svolte, attraverso gli strumenti di comunicazione locali e del Consorzio Civitas Destinations, come siti internet, social network e newsletter; registrazione mensile delle ore del personale del Comune di Portoferraio impiegate per lo svolgimento delle attività di progetto etc.

Alla procedura di gara verranno invitati tutti coloro che avranno presentato valida manifestazione di interesse fino ad un massimo di 5 operatori. L'appalto si svolgerà in modalità telematica: la documentazione amministrativa e le offerte dovranno essere formulate dagli operatori economici esclusivamente per mezzo del sistema Start – accessibile all'indirizzo: https://start.toscana.it.

L’importo complessivo posto a base d’asta è di 20mila euro esclusa iva.

La manifestazione di interesse dovrà pervenire tramite il sistema telematico “Start”, entro e non oltre le ore 8 del 2 Marzo 2020.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it