Indietro

Coltiva marijuana in giardino, scatta la denuncia

Le piantine di marijuana sequestrate

Una donna elbana è stata sorpresa dai Carabinieri del Nucleo operativo mentre coltivava alcune piantine di marijuana nel suo giardino di casa

PORTOFERRAIO — Una donna elbana 50enne è stata sorpresa dai Carabinieri del Nucleo operativo di Portoferraio a coltivare nel giardino di casa alcune piante di marijuana.

La donna dovrà ora rispondere alla magistratura livornese del reato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. Le piantine sono state sequestrate.

Non sono infatti servite le spiegazioni della donna, come spiegano i Carabinieri, che sosteneva di averle seminate per un uso esclusivamente personale, per cercare di evitare le responsabilità penali.

Dal Comando Carabinieri di Portoferraio infatti ricordano che la legge sanziona la coltivazione non autorizzata di piante dalle quali si possono estrarre stupefacenti quando è accertata l’effettiva capacità della sostanza, ricavata o ricavabile, di produrre un effetto drogante. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it