Indietro

Donato un defibrillatore alla Rsa di Casa del Duca

Avis di Portoferraio ha fornito l'importante strumento salvavita alla struttura e la Misericordia ha formato gli operatori per l'utilizzo

PORTOFERRAIO — Una iniziativa importante per la residenza sanitaria assistita di Casa del Duca, la struttura infatti è riuscita a dotarsi di un defibrillatore semiautomatico donato dall’Avis di Portoferraio. Nei giorni scorsi si è svolta la cerimonia ufficiale e l’inaugurazione nei locali di San Giovanni. 

Presenti per l’occasione il responsabile Asl della Zona Distretto Elba, il dottor Gianni Donigaglia, il presidente ed il vice presidente della sezione Avis di Portoferraio Dante Leonardi e Riccardo Nurra. Un momento di partecipazione fra tutti i presenti con la responsabile della Rsa di Casa del Duca Giada Giusti in rappresentanza del Consorzio Astir, gestore della residenza dal 2009, e la Coordinatrice Infermieristica Hilary Backers, consigliere della cooperativa Altamarea, che hanno voluto ringraziare l’Avis di Portoferraio per la donazione di questo importante strumento salvavita. 

Infine la riconoscenza anche alla Misericordia di Portoferraio che nel mese di Novembre ha formato gli operatori della Rsa di Casa del Duca all’utilizzo del Dae nel corso Blsd.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it