Indietro

Covid-19, Zini: "Necessario limitare le uscite"

Angelo Zini

Il sindaco di Portoferraio informa che è stata attivata un'altra tenda di pre-triage e che l'ospedale sta preparando un reparto di isolamento

PORTOFERRAIO — "Siamo al terzo giorno di provvedimenti restrittivi in tutta Italia e anche all'isola d'Elba. La risposta dei cittadini è buona ma bisogna fare di più, bisogno limitare il più possibile le uscite da casa perché l'emergenza non è superata, non siamo ancora in sicurezza".

Con queste parole si apre il videomessaggio su Facebook di Angelo Zini, sindaco di Portoferraio, che invita i cittadini a limitare le uscite anche per fare la spesa e nel caso ad andare al massimo una persona a famiglia, ricordando che questo è l'unico modo per tutelarsi.

La situazione è monitorata e presidiata, ha detto il sindaco di Portoferraio, ringraziando tutte le persone in prima linea impegnate per garantire la tranquillità dei cittadini, dai medici, alle associazioni di volontariato, ai dipendenti comunali etc.

Zini, che è anche presidente della conferenza dei sindaci elbani per la sanità, ha inoltre detto che per quanto riguarda l'emergenza sanitaria sono state attivate tutte le procedure da parte dell'ospedale (leggi qui l'articolo) ed è stata attivata un'ulteriore procedura. Questa mattina infatti è stata installata per le emergenze un'altra tenda di pre-triage davanti al Pronto soccorso di Portoferraio.

Inoltre Zini ha aggiunto che all'interno dell'ospedale elbano si sta attivando un percorso e un reparto di isolamento che potrà essere utilizzato per eventuali casi di coronavirus che si dovessero presentare.

Vedi il video completo qua sotto.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it