Indietro

L'Usl: "Le convenzioni per i traghetti ci sono"

L'azienda Usl Toscana Nord Ovest precisa che sono state diffuse informazioni false in merito alla convenzione per i dipendenti Asl sulle isole

PORTOFERRAIO — Sabato 1 Dicembre avevamo ricevuto una segnalazione da parte di un dipendente Asl in merito alla tariffa dei traghetti, successivamente poi lo stesso ci aveva comunicato che la situazione era stata ripristinata. 

Per fare maggiore chiarezza pubblichiamo le precisazioni dell'Asl Toscana Nord Ovest sulla questione.

"Come già anticipato nei giorni scorsi dal responsabile di Zona, dott. Gianni Donigaglia, - scrivono dall'Asl - risulta completamente falsa la notizia relativa alla scadenza della convenzione riservata ai dipendenti dell’Azienda Usl Toscana nord ovest con i traghetti Moby/Toremar. La mancata concessione dello sconto è stata frutto di un mero errore materiale avvenuto alla biglietteria ed il sovrapprezzo pagato sarà risarcito".

"Risulta falsa, inoltre, - spiegano dalla Asl- anche la successiva precisazione di una presunta mancanza di convenzione scritta fra le parti. Nel Giugno scorso l’Azienda e la compagnia di navigazione hanno confermato il loro rapporto, formalizzato dal 2016, fino al 2020 estendendo, per altro, la sua validità anche alla tratta Livorno-Capraia".

"Dispiace, infine, rilevare che siano state riportate le due notizie senza alcuna verifica e il dipendente abbia preferito segnalare in questo modo l’accaduto piuttosto che chiedere all’Azienda eventuali spiegazioni", concludono dall'Asl.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it