Indietro

Gli Archi del Grande Falco, un anno di successi

Rievocazione degli Archi del grande falco

Il gruppo ha coinvolto tante persone e tanti giovani nell'attività sportiva del tiro con l'arco medievale e i progetti in campo per il 2020

PORTOFERRAIO — Il gruppo elbano Gli Archi del grande falco ha chiuso l'anno facendo un resoconto degli importanti traguardi raggiunti.

"E' con grande orgoglio che il 13 dicembre alla cena di fine anno, - spiega Patrizio Bolano, coordinatore dell'associazione -abbiamo dato i diplomi di fine corso ed i premi di un anno insieme agli arcieri piccoli e grandi, i quali con grande impegno hanno partecipato sia al nostro Campionato elbano delle Terre dell'Elba sia alle gare nazionali, spesso fuori regione. Ringraziamo tutti per la partecipazione assidua a tutti gli impegni e alla cena finale".

La Terra vincitrice del Palio delle Terre elbane è stata la Terra di Ferraja, al secondo posto la Terra di Marciana, al terzo la Terra di Longone e al quarto la Terra di Rio. L'arciera invece, che ha fatto più punti in tutto il Campionato elbano vincendo così il Trofeo delle Terre elbane 2019 è stata Sofia Broccardi, "a cui vanno i nostri complimenti - spiega Bolano - anche per l'impegno ed i risultati all'altro campionato, quello nazionale, in cui ha vinto la Coppa Italia under (quindi in tutta Italia e tra tutti gli 'under' di ogni età della Lega arcieri medievali italiana , è lei che e’ riuscita a vincerla!!) ed è arrivata terza nella classifica nazionale under 17".

Premiazioni under 16

Gli Archi del Grande Falco in questo anno, oltre ad aver avuto questi risultati portati da Sofia ma anche da altri arcieri come Mattia Neirotti,  Claudia Schezzini, Daniela Guglielmi, Camilla Giannullo, Elisa Gheorghiu e dagli under 10, hanno vinto anche come Gruppo Storico arcieristico il "Trofeo per Citta" a Ferrara, in competizione con ben quasi 40 città italiane ed arrivando secondi a pari merito con San Marino, la quale storicamente ha nel suo bagaglio tante vittorie, portando così Portoferraio e tutta l'Elba in vetta.

"E' stato un anno ricco di soddisfazioni quindi - spiega Bolano - e anche di impegni che però vediamo ripagati dalla nostra crescita, soprattutto sui giovanissimi e per questo a Gennaio in occasione della riunione annuale e delle premiazioni nazionali a Jesi (AN), città  in cui ha sede la Lega Arcieri medievali Italiana, ci verrà dato un riconoscimento per l'impegno sui giovani!"

Per quanto riguarda ancora il Palio delle Terre elbane, nella categoria messeri invece sono arrivati a pari merito lo stesso Patrizio Bolano e David Magro.

"Gli 'under 10', tutti molto determinati e bravi - prosegue Bolano - alcuni con pochissimi punti di distacco tra loro, sono sempre stati presenti alle nostre gare elbane e anche a tutti gli eventi a cui abbiamo partecipato con altre associazioni, Pro loco ed Enti che sono stati molti in tutta l'Isola, anche in condizioni meteo non belle. Ringraziamo quindi i nostri Luca Romano, Tommaso Mazzi, Alice Buricca, Melania Costanzo, Claudio Fresta, Elisa Gheorghiu, Giorgia Traverso, Mattia e Vittorio Neirotti, Peria Guenda e Irene, Calabrese Ambra, Diego e Alessandro. Per questo va un grazie ai loro genitori che li hanno sempre seguiti. Un altro ringraziamento particolare va ai Capitani e Vice delle Terre elbane ,che hanno sempre partecipato come Camilla Giannullo, Alexandra Torstorff, Sofia Broccardi, Bruno Battistini, David Magro, Patrizio Anselmi, Claudia Schezzini e a chi non è capitana ma mercenaria, come Irene Giachè per il suo bel punteggio di dama e anche lei per aver sempre trovato il tempo di partecipare a tutte le gare.

"Un grazie anche a tutti gli altri arcieri che, - prosegue Bolano - pur non avendo potuto essere presenti a tutte le gare, hanno contribuito a colorare comunque questo Campionato elbano. Un grazie ad Andrea Guiducci che come rappresentante per Portoferraio del C.S.I.Virtus, nostro Ente di promo sportiva, ha partecipato con noi alla premiazione e ha collaborato in tutto questo anno alla crescita del gruppo, insieme a Romano Mengini. Un saluto e un ringraziamento va a Francesco Parlanti  per i magnifici premi fatti per noi alla nostra gara nazionale all'Elba di settembre. E via quindi al prossimo anno con tante novità, prima tra queste la possibilità di far avvicinare al Tiro con l’arco storico  chi fosse interessato, non solo sulla zona di Portoferraio dove già abbiamo iniziato da mesi ma anche su altri paesi come Marciana Marina, Marciana Alta e Rio Elba ed in progetto anche l’inizio di un percorso di gare Fitarco (Coni). Onore e lunga vita al grande falco!"

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it