Indietro

Anselmi su Matteoli: "Gentiluomo della politica"

Gianni Anselmi

Il consigliere regionale PD: "Distantissimo politicamente da me, ma non sono mai mancati il rispetto e il senso delle istituzioni"

PORTOFERRAIO — Un importante riconoscimento nel momento del ricordo di Altero Matteoli arriva da un uomo della parte politica opposta a quella del senatore di Forza Italia  tragicamente scomparso.

"Quando ho governato Piombino  - scrive oggi il consigliere regionale PD Gianni Anselmi - ho incrociato spesso la mia strada con quella di Altero Matteoli. Prima da ministro dell’Ambiente e poi alle Infrastrutture, si occupava di temi di grande rilevanza per la città e il territorio.

Era un uomo da me distantissimo politicamente, io giovane sindaco con idee di sinistra liberale, lui uomo di lunga esperienza approdato in Forza Italia dalla destra sociale; eppure mai sono mancati il rispetto reciproco e la comune convinzione che le istituzioni ai vari livelli, indipendentemente dal segno politico di chi le rappresenta, debbano ricercare punti operativi di convergenza nel perseguimento dell’interesse generale dei territori.
È stato il tratto che ha distinto il nostro rapporto, unitamente ad una correttezza e cortesia personali che mi ha costantemente rivolto e che, nel momento della sua improvvisa scomparsa, mi sembra giusto pubblicamente riconoscergli".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it