Indietro

Progetto Giovani ai nastri di partenza

​Prende ufficialmente il via nel prossimo fine settimana l'attività agonistica 2016-2017 dell'A.S.D. Progetto Giovani Porto Azzurro Campese

PORTO AZZURRO — La nuova società nata dalla storica fusione tra Progetto Giovani Isola d'Elba e Campese, dopo gli ottimi risultati ottenuti nella fase sperimentale dello scorso anno, si presenta ai nastri di partenza di tutti i campionati del settore giovanile, dai Giovanissimi A ai Piccoli Amici. 

Grazie ad un paziente lavoro che va avanti da mesi, la dirigenza è riuscita ad allestire per le categorie che prevedono in campo 11 giocatori (Giovanissimi A, Giovanissimi B ed Esordienti A Fair Play), rose competitive di 16-18 elementi, con particolare attenzione nel prevedere, per quanto possibile, le cosiddette annate pure. 

Ed anche per le categorie inferiori il buon numero di tesserati consentirà di affrontare nel migliore dei modi i vari campionati riservati ai calciatori più piccoli.

"Il nostro obbiettivo - spiega il presidente della società Angelo Giordano - è continuare a lavorare, uniti più che mai, sulla strada tracciata lo scorso anno che ci sta dando grandi soddisfazioni sotto tutti gli aspetti, non solo sotto quello dei risultati. Come sempre, cerchiamo di creare le condizioni ideali per consentire ai nostri bambini e ragazzi di fare sport nella massima tranquillità ed all'insegna di un sano divertimento. Vogliamo crescere sempre di più. Tutto il nostro impegno va in questa direzione. Il prossimo traguardo è diventare nel giro di due anni scuola calcio qualificata".

Di particolare importanza in questo progetto di continua crescita è il gemellaggio con il Livorno Calcio, nell'ambito del quale sono previsti stage formativi per gli allenatori elbani con lo staff tecnico della società labronica, costanti contatti con quest'ultimo per un continuo aggiornamento, gare amichevoli, sedute di allenamento per i ragazzi gialloblu al centro sportivo di Stagno e tanto altro. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it