Indietro

Continua il successo del Carnevale

La seconda sfilata dei carri del Carnevale di Porto Azzurro

Centinaia di persone alla seconda sfilata dei carri. Il Carnevale di Porto Azzurro "sposa" il progetto per l'acquisto di un mezzo per i malati di Sla

PORTO AZZURRO — Ancora una domenica di grande successo per il Carnevale di Porto Azzurro, uno degli eventi più attesi dell’inverno elbano. La seconda sfilata dei carri allegorici infatti, ieri, domenica 24 Febbraio, ha richiamato in piazza un gran numero di persone da tutta l’isola, con protagonisti come sempre i bambini e le coloratissime maschere. 

Tra gli allestimenti che hanno sfilato per le vie del paese lo storico Longonello, simbolo del Carnevale di Porto Azzurro, preparato dai ragazzi dell'associazione “Sole & Luna”. Poi il “Mondo sommerso di Nemo” della scuola materna “Aldo Moro”, la “Carica dei 101” della scuola materna “Il Poggetto”, in collaborazione con la Pro Loco di Porto Azzurro e per finire la Pro Loco di Capoliveri, con il carro di “Mary Poppins”. 

Una grande soddisfazione, espressa dal consigliere comunale delegato ai festeggiamenti del Comune di Porto Azzurro, Marco Galletti, per il gemellaggio confermato con Capoliveri e quest’anno con il nuovo Comune di Rio, assenti a questa sfilata per il lutto che ha colpito gli amici della Pro Loco di Rio.

Tanto pubblico quindi per la seconda sfilata, vista anche la bella giornata di sole, musica e divertimento come vuole la tradizione. Il robot Lino, dopo aver aperto la sfilata dei carri allegorici, si è esibito in una divertente performance in piazza Matteotti, raccogliendo le adesioni di tutti i bambini presenti e regalando biglietti di ingresso omaggio al parco giochi del Cavallino Matto

Una giornata di conferma per il Carnevale longonese che vanta la consolidata tradizione della manifestazione, che ha riscontrato commenti positivi nei migliori media nazionali, riconoscendolo tra i Carnevali più storici della Toscana, non a caso il Carnevale di Porto Azzurro ha anche un'altra particolarità, legata alla possibilità d’effettuare il ballo in maschera a viso completamente coperto, in deroga alle disposizioni di legge legate alla Pubblica Sicurezza.

Il Carnevale di Porto Azzurro ha vissuto il suo periodo d'oro fra gli anni '80 e '90, soprattutto per quanto riguarda il ballo in maschera serale, quest’anno riproposto con grande successo alla serata inaugurale al tendone dell’impianto sportivo “Luigi Russo”.

Il prossimo appuntamento del Carnevale, organizzato dal Comune in collaborazione con le associazioni del paese, è per giovedì 28 Febbraio, con il veglioncino per i bambini e numerose attrazioni e spettacoli a loro dedicati. 

Sabato 2 Marzo una delegazione del Carnevale di Porto Azzurro sarà presente a Capoliveri, alla festa organizzata dalla Pro Loco di Capoliveri a coronamento della collaborazione instaurata dallo scorso anno.

Sempre sabato 2 Marzo, avrà inizio il torneo di calcio a 5 dedicato al settore base del Progetto Giovani di Porto Azzurro “Carnevale Cup” che si concluderà con le fasi finali domenica mattina. 

Poi gran finale, previsto per domenica 3 Marzo, oltre ai carri di casa, è confermata la presenza della Pro Loco di Capoliveri e una delegazione del Carnevale di Rio. In quella occasione verranno assegnati i premi alle migliori maschere del Carnevale 2019, dedicato alla memoria di Franca Maria Pesciatini e verrà consegnato un premio a tutti i gruppi mascherati presenti al Carnevale di Porto Azzurro.

"Il Carnevale di Porto Azzurro - spiegano gli organizzatori - inoltre aderisce al progetto 'Un sogno per Vale' ricordando che con un piccolo contributo di pochi euro, è possibile aiutare la nostra amica Valentina a raggiungere il suo sogno, quello di poter acquistare un mezzo di trasporto per malati affetti da Sla".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it