Indietro

Chiusa un'altra edizione di successo del Carnevale

Alcune maschere del Carnevale di Porto Azzurro

Bilancio positivo per le iniziative del Carnevale di Porto Azzurro che quest'anno ha collaborato anche con le Pro Loco di Rio e Capoliveri

PORTO AZZURRO — Un’altra edizione del Carnevale di Porto Azzurro va in archivio, con la soddisfazione degli organizzatori del Comune di Porto Azzurro e della locale Pro Loco. 

Una lunga serie di festeggiamenti, iniziata il 10 Febbraio con il tradizionale ballo in maschera spostato nella capiente cornice del Palazzetto dello Sport “Luigi Russo” ed animato in maniera eccezionale dall’orchestra Castellina Pasi, per concludersi nella giornata di ieri martedì 5 Marzo, martedì grasso, con l’ultimo veglioncino dedicato alle maschere nella piazza principale del paese. 

Nel mezzo, tre cortei mascherati con i tradizionali carri allegorici e la partecipazione di figuranti provenienti da Capoliveri e di Rio, a testimoniare una rinnovata collaborazione che potrebbe anche ampliarsi ulteriormente in futuro.

Il Comune di Porto Azzurro ha espresso soddisfazione e ringraziamento per tutte le associazioni che hanno collaborato e a tutte le persone che hanno partecipato agli eventi.

“Importante - hanno detto gli organizzatori  - ricordare tutti gli eventi sportivi e culturali che hanno fatto da cornice alle sfilate, insieme alla solidarietà, che ha visto il Carnevale di Porto Azzurro parte attiva nel collaborare al progetto ‘Un sogno per Vale’ dedicato ad una raccolta fondi a scopo benefico. La cosa a cui teniamo di più – hanno infine concluso gli organizzatori – è stata la collaborazione con gli altri paesi elbani del versante orientale dell’isola". 

Infatti c'è stata la collaborazione sia con la Pro Loco di Capoliveri che con quella di Rio, partecipando ad alcune loro sfilate.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it