Indietro

Porti di Rio Marina e Cavo al momento inagibili

Le mareggiate hanno causato danni ai due porti. Iniziano le verifiche tecniche, come ci ha spiegato il Comandante della Capitaneria di Porto Petrillo

RIO — Sono momentaneamente inagibili sia il porto di Rio Marina ( qui l'articolo) che il porto di Cavo, che  nella giornata di ieri, lunedì 29 Ottobre, hanno subito danni a causa delle forti mareggiate. Al momento infatti, nonostante siano ripresi i collegamenti marittimi fra l'Elba e Piombino, i due porti per precauzione rimangono chiusi. 

Questa mattina siamo andati a Cavo per verificare la situazione del paese che ieri ha subito pesanti allagamenti con importanti danni sul lungomare.  Il lungomare era invaso da alghe e detriti portati dalla mareggiata.

Ma a destare maggiore preoccupazione è il porto di Cavo dove si è formata una lunga crepa orizzontale di fronte alla banchina di attracco dei traghetti e dove, sul lato mare a destra, si è creata una voragine, indicativamente parallela alla crepa. 

Sul posto era in corso un sopralluogo da parte del Capitano di Fregata Agostino Petrillo, comandante della Capitaneria di Porto di Portoferraio. Il comandante questa mattina ha effettuato sopralluoghi nei vari porti dell'isola d'Elba.

"Sono in corso delle verifiche tecniche nei porti di Cavo e Rio Marina con il coinvolgimento del Comune e dell'Autorità di Sistema portuale - ci ha spiegato il Comandante Agostino Petrillo - pertanto adesso sarà necessario fare dei sopralluoghi con dei tecnici per verificare la stabilità delle strutture portuali e anche l'agibilità dei fondali, ove ci fossero stati dei problemi dovuto a questa forti mareggiate che ipoteticamente possono anche incidere sulla profondità dei fondali. Però da un primo sopralluogo ci sono dei problemi strutturali che meritano attenzione".

Quindi si attendono ulteriori aggiornamenti dopo che tutte le verifiche si saranno concluse.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it