Indietro

Bar del porto chiuso, nuova segnalazione

Stazione marittima di Piombino (foto di repertorio)

A segnalare i disagi per un gruppo di persone che dopo un viaggio in bus sono arrivate alla stazione marittima di Piombino è il consigliere Fornino

PIOMBINO — Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato una segnalazione ricevuta da alcuni passeggeri in sosta alla stazione marittima di Piombino che lamentavano la chiusura del bar prima delle ore 18,30. Oggi arriva un'altra segnalazione diffusa tramite i social da parte del consigliere comunale portoferraiese Vincenzo Fornino.

"Buongiorno, mi voglio ricollegare all'articolo di QUInews Elba - scrive Fornino sul suo profilo Facebook - riguardo il bar della sala d'aspetto di Piombino ma tanto si va a finire sempre su cose ridere e discusse senza trovare la migliore soluzione.
Intanto partiamo da una conclusione che noi Elbani non abbiamo né numeri, ne peso e a dirla tutta neanche spessore per ottenere qualcosa! Da Piombino al confine delle barriere si ferma tutto, iniziando dalla pulizia del porto all'l organizzazione degli arredi bidoni, cartelli, e chi più c'è ne ha ne metta..."

"Pure ieri sera sono stato testimone che giunti sul porto dopo un viaggio di circa 4 ore in autobus non siamo neanche potuti salire su al bar perché era tutto chiuso creando grossi disagi - ha scritto Fornino - a chi voleva rifocillarsi dopo una lunga giornata. Già siamo penalizzati con gli orari dei traghetti per il periodo invernale poi ci tocca stare anche sottoposti a un disagio che per mezz'ora in più di lavoro del personale si risolverebbe senza creare un handicap spesso noioso per i viaggiatori".

"Spero che chi di dovere possa metterci una buona parola - conclude Fornino - e pure io nel mio piccolo di consigliere comunale farò di tutto per poter migliorare queste esigenze che alla fine coinvolgono tutti quanti si spostano dall'isola per motivi di ogni genere!"

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it